Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per ottenere tutto ciò in soli 14 giorni.

Scarica Una Copia

E Se Lei ti Lascia e Ti Dice “Restiamo Amici”?

Lasciarsi non è facile e si sa.

Soprattutto se uno dei due prova ancora dei sentimenti forti. Se poi lei ti chiede di rimanere amicisai cosa fare e come comportarti? Dovresti ragionare un attimo prima di fare la scelta giusta! Vuoi una mano? Siamo qui per questo!

E Se Lei ti Lascia e Ti Dice “Restiamo Amici”?

La seduzione non ti ha portato ad una buona conclusione a quanto pare, ma sappi che, quando le cose non vanno, non è sempre colpa dei tuoi metodi! Magari non era la donna giusta per te… e ce ne saranno altre! Ma ora devi risolvere il dilemma. Ma dopo aver riflettuto ad aver pensato a cosa fare, ricorda che dovrai agire in base alla tue sensazioni.

Partiamo con il dire che rimanere amici con la ex non è una cattiva idea ma neanche tanto buona.

Bisogna trovare delle motivazioni valide per mandare avanti un’amicizia. Oppure potresti anche decidere di prenderti una pausa e riprendere a sentirvi in seguito. “Restiamo amici” è una frase che tutti, almeno una volta nei loro anni di vita, si sono sentiti dire, ma spesso l’abbiamo anche detta noi in prima persona.

Questa richiesta può voler significare che l’altra persona è davvero legata a te o solo che non vuole sentirsi in colpa quindi, prima di decidere, dovrai anche capire qual è la motivazione della tua ex.

Un’amicizia si basa su affetto non su un senso di colpa e tu non hai bisogno di una falsa amicizia, soprattutto se la cosa ti fa star male.  Quindi dovrete dare entrambi lo stesso valore alla vostra amicizia se davvero volete restare amici. Se poi siete tutti e due in grado continuare ad avere un rapporto, anche se diverso,  potreste veramente riuscire ad avere delle ottime soddisfazioni. Questo la gente spesso non lo sa perché quasi nessuno rimane amico con la ex.

Una volta capito questo dovresti anche farti delle domande…

  • Se lei ti ha fatto qualcosa di grave… saresti in grado di perdonarla?
  • Perché resteresti suo amico?
  • Ce la faresti?
  • Ti senti insicuro dopo che vi siete lasciati?
  • Provi del senso di colpa?
  • Saresti in grado di chiudere definitivamente con lei?
  • Questa amicizia riuscirebbe a farti avere altre storie in tranquillità?

Le risposte a queste domande dovrebbero farti capire se tu e la tua ex siete in grado di restare amici e, soprattutto, se tu lo sei! In questi casi devi guardare molto dentro di te e preoccuparti di te stesso e meno di lei. Non per essere cattivi ma solo perché l’amicizia è davvero importante e non potete sciupare un rapporto così se non siete ancora pronti. Quindi, se vi volete bene, la scelta migliore sarebbe prendersi del tempo per pensarci bene!

Restare amici dopo essersi lasciati non è facile e quindi, se hai intenzione di farlo, metti in conto tutte le conseguenze che potrebbero venir fuori… e potrebbero non essere tutte positive! Quindi non prendere una decisione affrettata e, al massimo, date alla vostra amicizia un periodo di prova o altrimenti poteresti trasformare la sua frase “restiamo solo amici” in “restiamo solo trombamiciin questo modo se per entrambi va bene potrete ottenere una relazione di solo sesso. Quando sarete pronti davvero vi darete il via ufficiale anche senza il bisogno di dirlo!!

Ti potrebbero anche interessare:

Pubblicato in Rapporto di coppia
19 commenti su “E Se Lei ti Lascia e Ti Dice “Restiamo Amici”?
  1. Alessio ha detto:

    la mia ex mi ha lasciato, dopo cinque mesi si è rifatta viva dicendo che ci voleva riprovare, uscendo con me. poi dopo un po’, ha parlato di restare solo amici.
    Dato che il maggior problema sono stati i miei sbagli e sciocchezze che hanno fatto cadere il rispetto e la fiducia che poneva in me, è possibile poterla riconquistare?

  2. Corrado ha detto:

    Sono stato con una ragazza per un anno e mezzo… Relazione a distanza… Di colpo lei diventa fredda e mi lascia… Per un anno non mi sono fatto sentire. In estate lei viene e capitiamo nello stesso gruppo di amici e io resto calmo e sicuro. La notte mi scrive che vuole rivedermi e in prati ritorniamo insieme e l estate va liscia. Dopo che parte i primi tempi tutto bene poi si raffredda e dopo due mesi (proprio prima che andassi a trovarla) mi dice che ora non puo riprovarci che deve solo studiare ma di sentirci come amici che quando ci saranno le condizioni(cioe che io mi laurei e mi trasferisca li) ci riproveremo. Come devo comportarmi per non farmi vedere solo come amico? Cioe che consigli mi dai per tenerla a me in modo da rimetterci insieme? Ps. Ci sentiamo tutti i giorni e quando siamo insieme lei si scioglie sempre con me…

    • Elisa ha detto:

      Ciao Corrado,

      grazie per aver condiviso con noi il tuo dilemma.

      In effetti il suo comportamento è molto mutevole da un periodo all’altro. Sembra quasi che nemmeno lei sappia bene cosa sta cercando. La scusa del fatto che debba solo studiare non tiene molto, anzi. Se fosse plausibile, a quest’ora nessuna ragazza universitaria potrebbe anche solo immaginare di avere un fidanzato. Il nodo della questione sta nel trovare il giusto equilibrio tra vita privata e doveri personali. Nelle peggiori delle ipotesi potrebbe aver conosciuto una persona interessante e deve scegliere tra te e lui. Nelle migliori, invece, è semplicemente una ragazza indecisa e molto studiosa. Non vogliamo metterti una pulce nell’orecchio, ma è giusto che valuti tutte le ipotesi. Osservala e ascoltala con attenzione, ma allo stesso tempo evita di crearti inutili paranoie.

      Al momento pare quasi che non abbia fretta di decidere e che ti abbia preso un po’ per scontato. Nel senso che sa che non la mollerai tanto facilmente e per questo si permette di darsi un orizzonte temporale di lunga durata. Ti consigliamo quindi di puntare su te stesso e di non precluderti la possibilità di conoscere altre persone. Facciamo riferimento al fatto di migliorare la tua autostima e l’immagine che dai di te. Se è davvero interessata a te, il secondo consiglio potrebbe spingerla a rivedere la sua decisione. Tendiamo quindi a desiderare ciò e chi gli altri desiderano molto.

      Abbi le idee ben chiare su ciò che stai cercando e su quanto tempo sei disposto ad aspettare per averla. Se accetti condizioni con le quali non sei d’accordo, ci farai la figura dello zerbino. Sii assertivo e confrontati in maniera pacata e decisa con lei in merito a quali compromessi puoi accettare di fare e quali no. Se, ad esempio, ti mancano anni e anni per laurearti, vale davvero la pena di aspettare tanto e di precluderti incontri interessanti con altre persone solo in vista di una promessa non ben chiara? Può succedere che, una volta giunto tale momento, lei cambi idea o sposti la lancetta temporale ancora più avanti con una scusa nuova.

      Ecco delle letture che potrebbero darti una mano nel districare questo garbuglio:
      1. https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/inner-game
      2. https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/i-pilastri-della-seduzione
      3. https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/linguaggio-del-corpo-femminile
      4. https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/conversazione-senza-sforzo

      Buona fortuna e buona giornata,

      il team di Arte Seduzione

      • Francesco ha detto:

        Ciao ragazzi e complimenti per il vostro lavoro! Sentite quello che può fare il senso di colpa. Ci incontriamo, innamoriamo e fidanziamo; dopo sei mesi da un giorno all’altro mi lascia e si mette insieme ad un mio amico che chiamerò Marco. Io decido di cambiare luoghi e di non mettere in piazza il mio dolore, ma gestirlo con buone attività e amici cari. Passa un anno, durante il quale non ci siamo mai sentiti e incontrati. Arriva una telefonata, è lei: “Ciao, come stai?” “Bene, tu come stai?” “Bene, a maggio mi sposo con Marco, volevo chiederti se vuoi fare il testimone delle mie nozze?”.
        Io credo che il senso di colpa abbia mosso lei che si è offesa molto (poverina) alla mia risposta educata, ma negativa. Il senso di colpa è l’ultimo tentativo per tenerti dipendente da lei. Occorre invece tagliare che non ci si libera del carnefice con il suo consenso. Ciao!

  3. Carlo ha detto:

    Ciao a tutti,
    La mia ex mi ha lasciato 4 mesi fa dopo 9 anni, i primi 2 mesi ho commesso un sacco di errori per cercate di riconquistarla dopo di che sono sparito per un mese ho lavorato su di me e lei mi ha ricontattato tramite messaggio per chiedere come stavo.
    Da circa due settimane ci sentiamo 2/3 volte a settimana.
    Oggi l’ho incontrata per strada mentre portavo a fare un giro il cane e dopo aver scambiato 2 chiacchiere sorridendo mi dice ” col cane si rimorchia”.
    Ho la sensazione che mi veda come un amico, sbaglio?
    Io non la vedo come mia amica. ????
    Ciao e grazie

  4. Vicky ha detto:

    Ciao, la Mia è una storia molto travagliata… Siamo stati insieme 3 anni e ci siamo lasciati due volte.. io nei suoi confronti provo ancora amore.. ma lei no… però lei è molto legata a me e dice che oltre ad un’amica non riesce ad essere.. riuscirò un giorno a conquistarla nuovamente ?

    • Elisa ha detto:

      Ciao Vicky,

      grazie per aver condiviso con noi la tua storia.

      Poniti per bene questa domanda: perché ci tieni così tanto a conquistarla di nuovo? Ne vale davvero la pena?

      Se siete stati insieme per 3 anni è normale che abbiate costruito una certa intimità e complicità tra di voi. Non ignorare, tuttavia, le ragioni che per ben due volte vi hanno spinti a separarvi. Il nocciolo della questione si trova nella tua autostima e nell’immagine che hai creato di lei nella tua mente. Al momento sembra quasi che tu non possa vivere senza di lei, il cui pensiero ti spinge verso un’ossessione nei suoi confronti che logora sia lei sia te. Sei così attaccato a lei in maniera quasi morbosa anche perché dentro di te si cela l’idea di non essere abbastanza per meritare l’amore di qualcuno migliore di lei. Non vergognarti per il fatto di avere questo pensiero a livello subconscio, è una caratteristica che si sviluppa in base al rapporto affettivo che ci ha legato alle nostre figure parentali durante l’infanzia. Inoltre, questo è un ostacolo facilmente superabile con un dialogo con se stessi che sia costante e sincero fino in fondo.

      In sostanza, non vi sono frasi magiche che possano darti la certezza di poterla conquistare di nuovo in futuro. Dialoga con lei in merito a questo e ad altri aspetti della vostra storia, lavora sulla tua autostima e circoscrivi il numero di volte che sei davvero disposto a tentare di nuovo. Una relazione forzata è un incubo ben peggiore del rimanere soli.

      Nel frattempo possiamo consigliarti queste letture:
      1. https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/conversazione-senza-sforzo
      2. https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/linguaggio-del-corpo-femminile
      3. https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/inner-game
      4. https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/come-riconquistare-una-ex

      Prendi questa risposta come un consiglio spassionato da chi ci è passato in prima persona.

      Siamo dalla tua parte qualunque sarà la tua decisione in merito. Buona giornata e buona fortuna,

      il team di Arte Seduzione

  5. Valerio ha detto:

    Salve buonasera, spero di essere nella giusta sessione.
    Vi espongo la mia situazione forse potreste aiutarmi.
    Ho conosciuto una ragazza lei ha preso l’iniziativa voleva vedermi mi diceva che era attratta da me è tutto, ci siamo visti 3 volte in cui ci siamo baciati ma solo quello, poi non so il giorno dopo il terzo appuntamento ci siamo sentiti ma lei non parlava chissà che, d’improvviso è sparita Tutto il pomeriggio, la sera mi scrive “ei”, io le rispondo dopo un po’ e poi nnt dormiva e non mi ha risposto, il giorno dopo le scrivo di mattina , ma lei non si fa sentire fino al giorno dopo a mezzogiorno dopo il lavoro, mandandomi un messaggio vocale dove in breve mi dice che sono un ragazzo d’oro , però nn mi vede come uno con cui relazionarmi e di rimanere amici, a me questa ragazza piace e sinceramente ci sono rimasto male, e vorrei sapere se posso fare qualcosa per aggiustare la situazione.

  6. Aldo ha detto:

    Anche io una storia assurda. Con una collega per circa 8 mesi bellissimi. Lei però convive ed ha 2 figli. Tutto inizia a rovinarsi quando decide di sposarsi. Il purtroppo divento pressante perché non capisco come faccia a sposarsi dicendo di amarmi.lei mi dice che mi ama ma che la opprimo quindi mi faccio da parte. Dopo il matrimonio diventa freddissima con me.le dico che l’avrei aspettata.Lei mi dice che era inutile aspettarla e che siamo amici come se tra di noi non fosse mai avvenuto nulla.io sto malissimo e non so che fare. Ora parte per il viaggio di nozze e mi sento morire. Help!

  7. Matteo ha detto:

    Ciao sono Matteo,
    ho 21 anni la mia ex ne ha 24. Ci siamo conosciuti nel 2012 e dopo tanti anni di amicizia nel 2015 ci mettiamo insieme… È subito scoccato l’amore, all’inizio tutto rose e fiori poi mi lascia giudicandomi un bambino e non alla sua altezza. Da un annetto siamo amici ma che io non ho mai potuto digerire e tuttora faccio fatica e ne soffro dentro di questa situazione. Non so come comportarmi, un saluto.

  8. Alessandro ha detto:

    Ciao sono Alessandro
    O conosciuto una ragazza un mese e mezzo fa all’inizio tutto ok molto presi entrambi. Lei veniva fuori da una convivenza di 7 anni chiusa da sei mesi e nel frattempo prima di conoscere me stava x intraprendere una nuova convivenza con un’altro. Conosciuta su una chat per incontri ci siamo trovati e le cose funzionavano, notavo che quando eravamo insieme era una persona quando non c’ero fredda e distante. Scoprì che sia il primo ex e anche l’ultimo continuavano ad orbitarli attorno tartassandola. Siamo arrivati al punto che lei ma detto che bello quello che ce stato ma che non è scattata in lei quella molla che ci sarebbe dovuta esserci e che tra noi e che non è pronta a intraprendere una nuova relazione e ci può essere solo amicizia. Capito questo o fatto un passo indietro, da parte mia le cose sono molto forti e le ho fatte presenti più volte. Ora non ci sentiamo da un po di giorni cosa mi consigliate?

    • Sandy ha detto:

      Ciao Alessandro,
      benvenuto e grazie di aver contribuito con il tuo commento.
      Ti invito a riflettere sulla situazione della ragazza in questione. Dopo 7 anni di convivenza stava già per intraprendere una convivenza con qualcun altro e entrambi gli ex come dici tu le orbitano attorno. Possibilmente questa ragazza ora ha serio bisogno di stare da sola, o comunque di non affrettarsi nel buttarsi in qualcosa di nuovo.
      Se i tuoi sentimenti sono forti e glielo hai fatto presente più volte, ora sarebbe il momento di lasciar fare, in modo che lei non si senta pressata da una terza persona. Esiste la probabilità che lei non senta quel qualcosa in più perché sormontata da mille altre emozioni spese verso gli altri due che non la lasciano riflettere in pace. La cosa migliore è farti vedere occasionalmente, naturalmente sempre felice, puntando sui lati di te che le piacciono, sia fisici che non, senza mai parlarle di voi, ma comportandoti con leggerezza. Puoi farla ingelosire, ma senza esagerare per non allontanarla definitivamente, solo quel tanto che basta per ricordarle che anche tu hai chi ti orbita attorno.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://arteseduzione.it/come-conquistare-una-ragazza-che-non-ti-vuole-2-634
      https://arteseduzione.it/come-capire-se-lei-pensa-ancora-al-suo-ex-2203
      https://arteseduzione.it/la-tecnica-di-seduzione-del-tira-e-molla-3937

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

      • Alessandro ha detto:

        Grazie x la risposta mi sono comportato così come hai detto.. Le cose stavano pian piano ritornado come erano poi alla fine di punto in bianco ma detto che si stava sentendo con un altro ed è attratta molto da lui e vuole coltivare questa nuova conscenza dicendomi che mi vede solo come un amico. A questo punto mi sono stancato di rincorrere e lo lasciata andare da 2 settimane che non ci cerchiamo più come prima.. Solo che lei dopo 5 giorni che non li scrivevo e chiamavo se fatta sentire ma non le ho dato più di danta corda e nei giorni a seguire qualche messagino molto statici.. La verità credo che lei debba stare sola anche se a gia trovato il rinpiazzo ma.. anche perché è molto instabile e mi a reso pure a me instabile.. Non so più come vederla sta situazione se ce un modo per vederla…

  9. Alessandro ha detto:

    Come comportarsi nel caso in cui il rapporto sia nato dopo una splendida amicizia? Tale frequentazione sta andando avanti da qualche mese, e ogni tanto mi sorge spontanea la domanda “e se le cose dovessero andare male..come dovremmo rapportarci successivamente?”

    Grazie

    • Sandy ha detto:

      Ciao Alessandro,
      grazie per esserti rivolto a noi.
      Dipende tutto da quanto tenete alla vostra amicizia, perché se era un’amicizia vera, solida e importante per entrambi, sarete entrambi interessati a salvaguardarla. In questo caso, creare della distanza all’inizio è la cosa migliore, data l’interruzione di una storia sentimentale, anche nel migliore dei casi ci possono essere attriti e incomprensioni e trascinandoli nella vostra amicizia potreste fare fatica a mantenerla.
      In seguito starà a voi riprendere un rapporto, sapendo che ciò implica passare per tante situazioni imbarazzanti e un pò complicate come ad esempio vedervi ciascuno con qualcun altro o vivere il cambiamento degli amici che vi stanno attorno ecc.
      L’importante è affrontare la cosa con maturità e affetto sincero.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://arteseduzione.it/amicizia-e-sesso-834
      https://arteseduzione.it/shit-test-3934
      https://arteseduzione.it/come-conquistare-un-amica-2-3841

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per diventare un uomo di successo e un vero seduttore.

Scarica una Copia