Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per ottenere tutto ciò in soli 14 giorni.

Scarica Una Copia

Tecniche di Seduzione: Per Sedurre le Super Donne

Ti sei sempre chiesto cosa sono le tecniche di seduzione e come gli uomini le utilizzano a proprio favore per sedurre una donna?

Ti guardi intorno e vedi schiere di uomini capaci di far capitolare le donne più meravigliose senza la minima fatica. Spesso non sono più alti, muscolosi, magri di te. Eppure loro riescono a ottenere il numero di telefono della bionda mozzafiato che avevi puntato, mentre tu resti immobile a domandarti, sono dei maghi?

La risposta è semplice; no. Non usano alcuna magia. In realtà quello che stanno facendo è semplicemente utilizzare quelle che vengono definite TECNICHE DI SEDUZIONE.

tecniche di seduzione

Conquistala in 7 Giorni

Scarica Gratis l'ebook Errori Fatali da Seduttori Amatoriali per capire come conquistare una donna senza fatica.

Inserisci la tua email nel box sottostante per ricevere l'ebook gratuito.

Ma cosa sono esattamente queste tecniche di seduzione? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Prima di proseguire nella lettura dell’articolo, ti consiglio di leggere il report “Errori Fatali da Seduttori Amatoriali” in cui scoprirai 44 errori che non devi assolutamente commettere se vuoi sedurre una donna.

Clicca qui e Scarica Gratis il Report

Le tecniche di seduzione non sono altro che comportamenti che, quando messi in atto, ti consentono di avvicinare le donne a cui sei interessato, e ti impediscono di trovarti per l’ennesima volta solo al bancone del bar, dopo esserti lasciato scappare tutte le donne “papabili” che hai visto nelle ultime 3 ore all’interno del locale e che però, per qualche arcano motivo, hanno deciso di flirtare con l’uomo di fianco a te, proprio quello che a prima vista non ha nessuna caratteristica che possa classificarlo come migliore di te.

Se le donne che punti rifiutano puntualmente le tue occhiate, rispedendoti indietro il bicchiere di vino che hai offerto loro e ti portano a chiederti “cosa non va in me?” significa che stai usando le tecniche di seduzione in modo sbagliato.

E se ti sei posto questa domanda almeno una volta, questo articolo può aiutarti a scoprire come passare dall’essere “l’uomo che suda sette camicie per strappare un appuntamento” all’uomo “a cui nessuna donna riesce a resistere.”

ATTENZIONE: Scarica Gratis la Guida passo-passo per capire come sedurre una donna in maniera facile. 

SEI UN UOMO: DIMOSTRALO

dimostra di essere un uomo

Il primo comportamento seduttivo che DEVI necessariamente mettere in atto in realtà è uno schema mentale che ti consentirà di comportarti in maniera allineata a quelle che sono le aspettative del gentil sesso.

Cosa si aspettano le donne? Che cosa vogliono?

Spesso cadiamo nel tranello di pensare che alle donne interessino i soldi, la fama e il successo. E questa convinzione porta alla logica conclusione che se non sei ricco, se non ricopri una posizione di prestigio, non hai nessuna chance di essere un ruba cuori. Questa è una convinzione falsa. O quantomeno, è solo ciò che risulta da un’analisi poco approfondita.

È vero, gli uomini di successo solitamente non hanno problemi nel sedurre le donne. Ma sei sicuro che siano veramente i loro soldi, o la loro posizione, ad attrarre le donne?

È arrivato il momento di osservarli.

Osserva il comportamento di un uomo che ha queste caratteristiche. Come si comporta? Come interagisce? Cosa comunica attraverso i suoi gesti, il tono di voce, la sua postura, in poche parole, il linguaggio del suo corpo?

La risposta è SICUREZZA.

Esatto. In realtà non sono i suoi soldi ad attirare le donne, ma ciò che comunica loro. La sua posizione, il denaro che possiede, il suo ruolo gli consentono di mostrarsi sicuro di sé. Gli consentono di vivere a pieno il proprio ruolo di UOMO. Nonostante oggi si assista spesso a un’ inversione dei ruoli, le donne cercano sempre e comunque il maschio alfa, quello che fornirà loro la certezza di un futuro, la stabilità, la protezione di cui hanno bisogno.

Se ti mostri insicuro o, ancor peggio, BISOGNOSO, le donne ti eviteranno come la peste bubbonica. Non vogliono un figlio, non cercano un piccolo Calimero da coccolare e proteggere, loro cercano un UOMO!

Quindi inizia a assumere il giusto comportamento prima di pensare alle tecniche di seduzione, partendo dalla convinzione che:

  • Non esistono donne inavvicinabili. È troppo sexy, è troppo intelligente, può avere tutti gli uomini che desidera: questi sono i pensieri che attraversano la tua mente ogni volta che incontri una donna mozzafiato. E sono i pensieri che ti faranno perdere in partenza. Quante volte hai visto coppie improbabili, lei con uno stacco di cosce vertiginoso, lui basso, tarchiato e con una calvizie precoce? Ci sarà un motivo se lui sta con la donna dei suoi sogni, no? Quindi smetti di credere di non poter arrivare a piacerle. Se le dimostrerai di essere l’uomo di cui lei ha bisogno (e non vice versa) le tue possibilità saliranno in maniera vertiginosa.
  • Sei tu che scegli lei. Metti in soffitta lo sguardo da cucciolo bastonato e sfodera il cacciatore che è in te. Sei tu che la scegli e la fai tua, non il contrario. Il mondo è pieno di donne sexy e affascinanti; ma tu sei decisamente unico.
  • Non hai niente da perdere. Paura del rifiuto? Perché mai dovresti avere paura di essere rifiutato da una donna che neppure conosci? È vero, è così attraente che ti fa girare la testa, ma magari conoscendola ti renderesti conto che sotto alle paillettes resta ben poco. E allora, seriamente, cos’hai da perdere?

Se riuscirai a avvicinarla avrai guadagnato la possibilità di approfondire la sua conoscenza e solo a quel punto potrai applicare le tecniche di seduzione che ti illustrerò qui sotto. Altrimenti sarai semplicemente l’uomo che eri cinque minuti prima.

Convinciti di essere un uomo capace di conquistarla e il tuo cervello si metterà a lavorare per te, consentendoti di mettere in atto quei comportamenti positivi che attraggono le donne. Sono certo che hai già sentito parlare della “profezia che si auto-avvera”. Esatto. Funziona! Convinci il tuo cervello di essere un grande e lui guiderà il tuo corpo in questa direzione.

Ecco come approcciare e conversare senza sforzo con QUALSIASI DONNA… Garantito!

Un Nuovo Ed Emozionante Manuale Ti Rivelerà…. Come Avere Conversazioni Senza Sforzo Con Qualsiasi Donna… Utilizzando Delle Tecniche Vincenti.

Scaricalo Ora

Prima di applicare qualsiasi tecnica di seduzione presentale il tuo biglietto da visita, ossia come ti presenti

Come Ti Presenti

Siamo seri: credi veramente che uscire in tuta, non rasato e trasandato sia un buon biglietto da visita?

È vero che non è l’aspetto fisico che conta, ma qui non parliamo della tua massa muscolare. Parliamo della “confezione” dentro la quale ti vuoi vendere. Un uomo curato, che non significa effeminato, sicuramente è in grado di attrarre le donne maggiormente rispetto a quello che esce di casa indossando quello che indossava mentre stava spalmato sul divano a guardare la partita di calcio con un birra in mano.

Butta l’Amo e Poi…Falla Ridere!

Ecco la ricetta dell’ “aggancio”: fissala e poi una volta presa all’amo…falla ridere.

Come detto le armi di seduzione non sono altro che comportamenti in grado di attirare le donne che ti interessano. Ma come fare il primo passo? Guardandola. Non lo sguardo da cane bastonato e supplichevole (vedi sopra) ma attraverso uno sguardo deciso ma non invadente, cercando il suo.

Cerca i suoi occhi, inizia a comunicare senza dire nemmeno una parola. Sarai già in grado di capire da questo momento se lei può essere interessata o no.

E se lei ti gira le spalle?

Non perdere tempo (e soldi) nell’offrirle da bere. Non è decisamente interessata e non sarà sicuramente un bicchiere di vino rosso a “comprare” la sua attenzione.

“E quando capisco che le interesso?”

Quando capisci che esiste uno spazio di azione quello che devi fare è entrare in contatto con lei. Che non significa presentarti con nome, cognome, dati anagrafici.

Trova una connessione con lei facendo un battuta, sul luogo in cui vi trovate, su qualcosa che le appartiene, su quello che beve.

Sono assolutamente vietati i complimenti gratuiti ed esagerati. Perché ti fanno apparire debole e bisognoso e perché il primo pensiero di una donna a quel punto sarebbe “Ecco un altro lumacone”.  Ricordati che tu sei UNICO  e quindi devi comportarti in modo differenti da tutti gli altri.

Se riuscirai a incuriosirla abbastanza verrai catapultato nella fase della conversazione senza neppure accorgertene.

3 Tecniche di Seduzione per Sedurre le Super Donne

Tecnica di seduzione: Il Cantastorie

Tecnica di seduzione

Se sei arrivato ad avvicinarla e lei si mostra interessata a te, devi trovare degli argomenti di conversazione. Non puoi permetterti di parlare di banalità, ma non puoi neppure pensare di intavolare una discussione sugli ecosistemi. E allora?

La tecnica migliore è quella di raccontare degli aneddoti su di te, portandola a scoprirti mentre si diverte.

Dovrai scegliere gli aneddoti con cura: dovrai prestare attenzione a non scegliere storie che ti facciano apparire sbruffone né, a contrario, un perdente. Una storia divertente su un viaggio, su una giornata sfortunata che però tu hai saputo gestire con ottimismo e ironia sono le armi migliori che puoi sfoderare per portare una donna a interessarsi a te.

Attenzione però: non trasformarti in un egocentrico. Non c’è nulla che faccia scappare le donne più velocemente che non un uomo concentrato solo su sé stesso e incapace di porre domande. In fondo sei tu che vuoi conoscere lei (anche se lei non deve saperlo). Quindi mostrale interesse e portala, in modo indiretto, a elencarti le sue doti.

Per esempio se state parlando di viaggi e lei ti dice che ultimamente è stata in un certo paese, puoi dirle:

“Mi sembri una ragazza intraprendente/curiosa/aperta”

E a quel punto lei non potrà fare altro che cogliere la palla al balzo per raccontarti di “quella volta in cui…” appagando così il suo desiderio di mettersi “in mostra” ai tuoi occhi.

ATTENZIONE: Scarica Gratis la Guida passo-passo per capire come sedurre una donna in maniera facile. 

Tecnica di seduzione: Il Tocco Magico

Ognuno di noi possiede quello che viene definito “spazio vitale”; quella zona che ci circonda e che non consentiamo a nessuno di superare senza il consenso.

Lo spazio vitale, nel momento in cui si sta flirtando, automaticamente diminuisce, perché si è portati a cercare il contatto fisico.

 segnali che ti fanno capire che lei ha interesse

Se sai conversando con lei e noti segnali che ti fanno capire che lei è interessata puoi cercare di entrare nel suo spazio vitale. Che non significa abbracciarla o toccarle una coscia.

Sfiorare la sua mano “inavvertitamente”, oppure appoggiarle con delicatezza una mano sul fianco per lasciarla passare sono segnali che vengono recepiti dalle donne in modo istantaneo e che ti consentono di fare un passo avanti nel rapporto.

Non essere invadente ma delicatamente flirtante.

Se anche dopo avere usato questa tecnica di seduzione lei si mostrerà interessata e continuerà a flirtare con te, potrai sicuramente permetterti di chiederle il numero di telefono.

Ricordati che sei un uomo, non sei disperato, e quindi dovrai ottenere le fatidiche 10 cifre in modo molto “casual”. Anche in questo caso una battuta oppure la proposta di fare insieme qualcosa di “non troppo impegnativo” (collegato a un argomento che avete trattato durante la serata) può essere il modo migliore per riuscirci.

C’era una volta Giacomo Casanova, il più celebre seduttore di tutti i tempi.

Ma se diciamo “c’era una volta” non è solo perché costui è ormai da qualche secolo passato a miglior vita, ma anche perché sembrano non esserci in più dei suoi degni seguaci. Mito e modello di seduzione, in tanti hanno cercato negli anni di seguire e di emulare le sue tecniche e le sue gesta, ma ben pochi ci sono riusciti. Ed oggi? Oggi ci si è completamente dimenticati di Casanova, Don Giovanni, e di tanti altri che hanno cercato di conquistare una ragazza sfoderando le proprie armi migliori.

giacomo casanova

Ci si lamenta di non riuscire a fare colpo sulla ragazza che ci piace, ma diciamo pure la verità, non è che facciamo molto per piacerle. Anzi, in alcuni casi non facciamo proprio nulla, contiamo sul fatto che magari miracolosamente ci noti e provi una profonda attrazione.

Ma questo accade solo in qualche film, nella vita reale le cose non funzionano proprio in questo modo. Se ci piace una ragazza dobbiamo agire, ma non agire a caso, l’imperizia e la casualità ci potrebbe solo portare a commettere qualche clamoroso errore.

Se vogliamo essere certi del risultato finale, dobbiamo invece agire in modo ben preciso, mettendo in atto delle vere e proprie tecniche di seduzione.

C’è chi solo sentendo nominare la definizione “tecniche di seduzione” potrebbe storcere il naso e decidere di non prenderla assolutamente in considerazione. Ma questo atteggiamento è il frutto di una convinzione sbagliata, ovvero quella di pensare che le tecniche di seduzione siano sinonimo di finzione, qualcosa di completamente costruito con il solo scopo di ingannare e prendere in giro qualcuno, in questo caso la ragazza che volete conquistare.

Ma chi pensa questo è fuori strada: chi mette in atto delle tecniche di seduzione non è un attore che recita un copione, ma soltanto un uomo o un ragazzo che vuole davvero conquistare una donna o una ragazza. E decide di farlo in modo intelligente, servendosi di qualche accorgimento per non fallire.

La Tecnica di Seduzione del “Tira e Molla”

Nella nostra realtà, anche un piccolo sforzo può portare una conquista e farti sentire davvero un grande seduttore!

È importante però tirare fuori le proprie competenze e gli strumenti che permettono di generare attrazione. Molti uomini non sanno farlo perciò, imparando, potrai avere tutte le occasioni che gli altri hanno perso e riavere quelle che hai perso tu!

Per utilizzare la tecnica del “tira e molla”, sarà necessario quindi utilizzare le qualità che già conosci e di cui abbiamo parlato molto spesso.

Ho realizzato un’articolo intero per questa tecnica, clicca qui e leggilo

Le tecniche di seduzione da sole non ti possono portare nel letto della donna che desideri

Le tecniche che abbiamo visto non sono altro che dei passi da fare per compiere un percorso che vi porterà dritti dritti al vostro obiettivo.

Ora andiamo ad analizzare quali sono i passi che abbinati alle tecniche di seduzione ti permetteranno di diventare irresistibile agli occhi della ragazza che desideri.

Prima di proseguire ti consiglio di scaricare il report gratuitoErrori Fatali da Seduttori Amatoriali” un report che ti permette di capire i 44 errori che non devi assolutamente commettere se desideri conquistare e sedurre una donna.

Clicca qui ed Accedi al report per capire come sedurre una donna in maniera facile. 

Analizzarsi e migliorare

Analizzarsi e migliorare

Prima ancora che valutare qual è il tipo di approccio giusto, è necessario valutare un aspetto ancora più importante, l’atteggiamento.

Il vostro atteggiamento è il punto di partenza: fate una piccola analisi di voi stessi. Naturalmente, non vi stiamo chiedendo di improvvisarvi psicologi, ma di fermarvi un attimo per valutarvi in maniera obiettiva. Solo in questo modo potrete prendere coscienza dei vostri difetti, di quello che proprio non va, per cercare di migliorarvi.

Dunque il primo passo da fare è all’interno di se stessi, fatelo con sincerità se volete davvero avere dei risultati positivi. Se alla fine di questa analisi verrà fuori la sagoma di una persona sicura di sé e carismatica, bene: la conquista sarà una vera e propria passeggiata.

Se al contrario il profilo sarà quello di una persona timida, introversa e con poca autostima, allora ecco che bisognerà lavorare su quest’aspetto, che dovrà essere necessariamente modificato. Una persona che non crede in se stessa, infatti, non è credibile neanche agli occhi di una donna, perde fascino e sicuramente non seduce.

Il comportamento

Nella seduzione ci sono dei comportamenti vincenti e altri perdenti.

Il comportamento perdente per eccellenza è quello del “bravo ragazzo. E’ sempre stato così: alle donne sono sempre piaciuti e continuano a piacere i ragazzi un po’ inaffidabili, quelli ribelli e anticonvenzionali, che non piacciono alle mamme.

Naturalmente, se non è questa la vostra indole, non dovete trasformarvi in un’altra persona che non vi rappresenta. Ma quello che è importante è stare bene attenti a non assumere un comportamento amichevole. Il rischio più grande e frequente che corre il classico bravo ragazzo è proprio quello di comportarsi da amico (ed entrare nella zona amicizia) , per poi diventare effettivamente tale.

Dunque, nella fase di conquista, tenete bene a mente che state cercando di sedurre una donna e non di diventare il suo miglior confidente.

L’approccio

L’approccio è una conseguenza diretta del vostro atteggiamento e comportamento. Dovete prima di tutto cercare di conservare una certa lucidità. Se quando siete davanti alla donna che vi piace non capite più nulla, rischiate di fare o dire qualcosa di sbagliato.

Al contrario, per comportarvi nel modo più corretto dovete essere in grado di dominare le vostre pulsioni. Nell’approccio conta tantissimo il proprio modo di fare: una persona brillante e particolarmente simpatica avrà più possibilità di successo. Ma magari chi è un po’ più timido può sfruttare questa sua caratteristica a proprio favore, cercando di puntare sulla tenerezza.

Il risultato poi dipenderà anche dal tipo di donna che avete di fronte: c’è chi può considerare un uomo tenero poco virile, chi invece lo può trovare irresistibile.

Una tecnica di seduzione che consiglio quando un uomo sta iniziando il suo percorso di miglioramento è “l’Approccio Con Lo Wingman

Non date certezze

Non date certezze per conquistare una donna

L’errore più grande che un uomo possa commettere con una donna nella fase di seduzione è quello di fargli capire che non aspetta che un cenno di lei per cadere ai suoi piedi. Questo è il modo perfetto per creare disinteresse nella donna.

Quello che invece la stuzzica è proprio il contrario: un atteggiamento sfuggente, enigmatico, non del tutto chiaro. In questo modo accenderete la sua curiosità, cosa che non fareste dichiarandovi apertamente. Alle donne piace di più quello che non si può avere, quello che è a portata di mano non le interessa.

La mossa migliore è quella di essere un po’ contraddittori, lanciandole qualche segnale contrastante. Ad esempio datele attenzione, poi toglietela, per poi prestarle di nuovo attenzione. Vedrete che questa tattica la stimolerà nel modo giusto.

In questo caso puoi applicare la tecnica di seduzione del Tira e Molla.

Giocate

Un’altra mossa vincente è quella di essere sicuri di sé ma senza prendersi e prendere la situazione troppo sul serio. Alle donne piace il gioco, da cui si sentono stuzzicate.

Dunque, nella fase di seduzione, è importante essere solari, spiritosi, e trovare una giusta chiave scherzosa. Ad esempio trovate una sua caratteristica ed usatela per prenderla scherzosamente in giro, l’importante è trovare un modo simpatico per creare un gioco che generi complicità ed attrazione.

P.S. Se vuoi approfondire le tue abilità seduttive e capire esattamente come sedurre una donna, ti consiglio di approfondire l’argomento leggendo questo articolo.

Le Migliori Tecniche di Seduzione Lampo

Hai bisogno di conquistare una donna in poco tempo?

Allora sappi che non è impossibile e che esistono delle tecniche di seduzione “flash” che possono davvero aiutarti a fare in fretta ed avere tra le tue braccia la donna che desideri.

Hai idea di quali siano queste tecniche di seduzione lampo?

 conquistare una donna con lo sguardo

Quando si parla di tecniche di seduzione non si parla di enormi piani con la riserva oppure di congetture degne di uno stratega della seconda guerra mondiale. Si tratta semplicemente di trucchi (o strategie), in questo caso veloci e significativi che ti permettono di conquistare una ragazza senza impazzire troppo (anche se ovviamente dipende molto dalla ragazza).

Una delle tecniche che vorrei consigliarti è incentrata sullo sguardo. Si tratta di parlare con una donne e di mantenere il contatto visivo con lei durante i momenti di silenzio, come se le volessi dire qualcosa ma in realtà non lo fai e distogli lo sguardo lentamente.

In questo modo può scattare molto più facilmente quella che chiamiamo “infatuazione”. Questa è una delle migliori tecniche che tutti gli uomini riescono a mettere in pratica ed è molto efficace anche perché la donna si sente lusingata in quanto, dal tuo sguardo, percepisce che tu sei affascinato da lei. In questa maniera la tua fase di seduzione diventerà molto più veloce.

Scopri Come Capire Il Linguaggio del Corpo Femminile in Modo da Individuare Immediatamente Se una Donna è Attratta Da Te

Clicca Qui

Un’altra delle tecniche di seduzione che potranno farti conquistare una ragazza rapidamente è sempre incentrata sullo sguardo.

In questo caso però non si tratta del contatto visivo ma più di un “viaggio”. Quello che dovrai fare è molto facile. Mentre state parlando percorri lentamente il suo corpo con i tuoi occhi, dando una particolare attenzione alle sue spalle, al collo, al mento… Mettendo in pratica questa tattica, per le ragazze, sarà come un’anticipazione che le stai dando su quello che vorresti fare con lei.

Adesso passiamo ad una delle tecniche di seduzione più efficaci ma pur sempre semplici.

 conquistare una donna con il sorriso

Considera che il sorriso è una delle più potenti armi di seduzione e di successo in generale. Non dovrà essere troppo veloce e ti renderà romantico. Questa tecnica andrebbe utilizzata con tutte le ragazze.

A questo punto le tecniche si riassumono in alcuni suggerimenti che ti permetteranno di portare “a termine” la tua seduzione veloce:

  1. Pianifica sempre i prima appuntamenti in modo che lei sappia che tu pensi davvero a lei.
  2. Cerca di trasmetterle le tue emozioni e non aver paura di emozionarti.
  3. Cerca di capirla e di raccontarle delle tue esperienze in modo da farti conoscere in modo più profondo.

Adesso sai tutto ciò che puoi fare e come mettere in pratica delle tecniche di seduzione veloce. Provale già da stasera!

Bonus: Una Semplice Tecnica di Seduzione

Tutti cercano dei metodi semplici e veloci per conquistare una donna. Infatti esistono diverse tattiche che sono per lo più basilari e ti consentono di sedurre una ragazza senza impazzire più di tanto.

Andiamo a vedere un po’ in cosa consiste questa semplice tecnica di seduzione che sto per mostrarti.

sedurre una donna non significa dare un bacio

Per prima cosa ricordati che sedurre una donna non significa assolutamente essere in grado di darle un bacio dopo cinque minuti… Quella non è seduzione ma si tratta di abbordaggio da discoteca. Conquistare vuol dire molto di più ed esistono i metodi più disparati per farlo che vanno dai più semplici ai più difficili.

Una tecnica di seduzione ha comunque sempre le solite basi che partono dall’approccio fatto nel modo giusto, una buona conversazione ed un’ottima chiusura. Poi sappi che, per quanto tu possa usare una tattica delle più semplici dovrai metterti in testa che le donne, per quanto possano essere belle, non devono spaventarti. Lo stesso vale per i sentimenti. Se parti con il timore non arriverai a nulla. La mentalità vincente ti rende vincente, quella perdente… non vorrei dirlo ma non è quello che ti serve.

Scopri Come Aumentare la Tua Sicurezza e la Tua Autostima in Soli 14 Giorni

Clicca Qui

Le tecniche di seduzione più semplici partono da un piano di base che poi ha delle varianti in base alla ragazza o anche alla tua personalità. Partendo dall’approccio e dalla conversazione, posso dirti che non ha bisogno di battute eclatanti o di frasi d’effetto. Presentati come te stesso e cerca di avere in mente dei buoni argomenti di conversazione. Cerca di farle domande semplicemente nel modo in cui le poni a qualcuno che stai cercando di conoscere.

Un approccio di quelli semplici dev’essere semplicemente: spontaneo, onesto, divertente.

In poche parole dovrai mostrare che vuoi scoprire che tipo di persona è e non com’è fatta sotto il vestito, e naturalmente dovrete ridere insieme. Questo è un semplice ma ottimo inizio.

Se lei dimostra di essere davvero una che se la tira durante i primi minuti di interazione, non scappare subito! Dalle una possibilità di addolcirsi, ci sta che lo faccia solo perché cerca di “difendersi” da tutti coloro che non stanno puntando sulla seduzione, ma sull’abbordaggio da discoteca.

Nella seconda fase di questa tecnica dovrai chiudere la conversazione, chiedendole il contatto di Facebook. È uno dei metodi più sicuri. Falle questa richiesta in modo convinto:

“Lasciami il  tuo contatto di Facebook così appena riesco mi faccio sentire e continuiamo a chiacchierare!”

Questa è una delle tattiche più semplici che esista. Due passaggi non troppo elaborati che chiunque può affrontare e portare a termine con successo. Naturalmente, come dicevo inizialmente, possono esserci delle varianti. Ad esempio se vedi che la ragazza è molto attenta ai dettagli (per come si veste), potrai farle un complimento per qualche accessorio o per le scarpe.

Ti ho parlato della tecniche di seduzione semplici per farti capire che, con un po’ di convinzione, tutto questo andrà bene anche se hai fatto molto poco. Perciò, anche se non credi di essere tanto bravo con le donne, puoi sicuramente partire da questi piccoli “piani” che possono darti comunque tanta soddisfazione ed una spinta per provare a fare di più.

ATTENZIONE: Scarica Gratis la Guida passo-passo per capire come sedurre una donna in maniera facile. 

Esercizi per Imparare a Sedurre e per mettere in pratica alcune tecniche di seduzione

Anche per imparare a sedurre esistono degli esercizi. In fondo la seduzione non è solo questione di bravura ma anche di pratica ed esperienza. Infatti, per diventare un ottimo seduttore, qualche esercitazione non ti farebbe male e potresti anche divertirti! Andiamo a vedere di cosa si tratta e così potrai cominciare a migliore fin da subito.

sedurre una donna esercizi

Non ti preoccupare non siamo a scuola!

Si tratta semplicemente di un modo per affinare le tue abilità di seduttore, acquisire consapevolezza e sicurezza ed imparare a saperci fare con le donne… con naturalezza!

Se vuoi sedurre una donna come si deve, dovrai abituarti gradualmente a farlo con scioltezza, e cosa potrebbe insegnarti meglio di una buona esperienza sul campo? Proprio per questo cercherò di darti un paio di ottimi esercizi che ti insegneranno ad agire sempre con più tranquillità e buone qualità che ti faranno diventare un seduttore a regola d’arte.

Ecco quali sono gli esercizi di base.

1) Lavora sulle “aperture”.

Cosa significa? Semplicemente sviluppare la giusta modalità di approccio che ti porterà poi con abilità ad una chiusura perfetta. Sostanzialmente dovrai:

  • Avere in mente le frasi d’apertura che usi di solito.
  • Uscire e provarle con più ragazze possibili.
  • Fare molta attenzione alle aperture che funzionano di più.
  • Scartare tutte quelle che “non funzionano”.
  • Memorizzare le reazioni ed imparare ad avere la risposta pronta anche quando le ragazze si dimostrano un po’ “acidelle”.

In questo modo riuscirai ad avere ben chiare le reazioni delle ragazze, provando con frasi diverse. Inoltre riuscirai a prepararti perché vedrai che molte reagiscono  allo stesso modo e quindi, pian piano e grazie a questi esercizi semplici, saprai cosa aspettarti e ti farai molta esperienza. In una settimana sarai preparatissimo!

Ecco Come Approcciare e Conoscere Correttamente una Ragazza

Clicca Qui

2) Fai la stessa cosa per le conversazioni.

  • Approccia le ragazze e prova con ognuna di loro uno dei tuoi argomenti preferiti, quelli di cui pensi di poter sapere di più rispetto ad altri e che potresti avere in comune con le donne.
  • Cerca di capire quali sono gli argomenti che mantengono le ragazze costantemente interessate a te, senza annoiarle.

Grazie ad esercizi come questi riuscirai ad avere una scaletta immaginaria abbastanza chiara che, unita alla frase di apertura, ti renderà più completo nella fase della prima impressione che, se vuoi davvero imparare a sedurre come si deve, è molto importante che tu sappia come avviarla.

Ecco Come Instaurare una Conversazione Interessante con Una Donna

Clicca Qui

Dopo un paio di settimane con questi esercizi, riuscirai sicuramente ad avere un impatto molto positivo con le donne. Inoltre diventerai sempre più sciolto e sicuro di te. Ricorda che nessuno ti può insegnare qual è il tuo metodo ideale per sedurre una donna ma, con la pratica e l’esperienza, tutto verrà più naturale e saprai atteggiarti nel modo in cui puoi assolutamente colpire una donna senza problemi.

È importante effettuare questi esercizi  soprattutto se il tuo approccio non riesce a portarti ad un modo per rivedere una donna. In più, se sei un ragazzo timido, provando più volte, non romperai solo il ghiaccio con una donna ma con il mondo delle donne e la tua sicurezza acquisita ti permetterà di sedurre ed imparare ad avvicinarti a qualsiasi tipo di ragazza!

Ma le Tecniche di Seduzione… Funzionano Oppure No?

Sicuramente è una vita che senti parlare di tecniche di seduzione. Ma secondo te funzionano sul serio oppure no?

Si riesce davvero a conquistare una donna grazie a queste strategie?

In base a queste domande ho deciso di approfondire questo argomento, in modo che tu riesca ad essere sicuro di ciò che fai ogni volta che ti metti in testa di sedurre una donna!

sedurre una donna esercizi che funzionano

In base all’esperienza, posso dirti che le tecniche funzionano, se attuate bene, perché vanno spesso a giocare con la psicologia dell’essere umano e quindi toccano i tasti giusti. Di certo per gli uomini è molto più difficile sedurre una donna in quanto, spesso ad una ragazza basta tirare fuori una coscia… mentre, la coscia dell’uomo, ad una donna non dice nulla o quasi. Quindi si può dire che, per quanto riguarda le strategie al femminile… ci sono delle tecniche molto più “fisiche” mentre, per quelle al maschile, si va molto di più sulle strategie di livello mentale.

Per sedurre una donna però, le tecniche di seduzione non bastano: serve anche l’esperienza e la pratica costante.

Quindi se dal nulla riesci a conquistare una ragazza… hai avuto tanta fortuna e quest’ultima non guasta mai! Inoltre bisogna cercare di conoscere un po’ il mondo femminile: come vivono, cosa pensano, come amano e come reagiscono. Ma per questo non devi preoccuparti perché, ora come ora, le priorità di un uomo e di una donna si assomigliano molto.

Molte volte, oltre alle tecniche funzionanti serve anche un po’ il fattore “sfida” che aumenta notevolmente l’attrazione tra uomo e donna.

La seduzione andrebbe cominciata ad imparare fin da giovani!

Di certo ti serve molto di più di una poesia imparata a memoria a scuola!

Sappi che alcune tecniche di seduzione sono davvero utili a far girare la testa ad una donna, soprattutto durante una relazione… Sì perché queste strategie bisogna continuare ad usarle anche dopo l’inizio di una storia: la donna va conquistata la prima volta ma ha bisogno di essere conquistata ogni giorno se vuoi tenerla insieme a te. Quindi, le tecniche di seduzione, non solo funzionano dall’approccio al primo bacio ma anche, ipoteticamente, dalla prima volta a letto fino al matrimonio ed al resto della vita. Sembra un lavoro ma, in realtà, se una donna ti piace davvero, non sentirai alcun peso.

Ricorda sempre, però, che le donne sono molto intelligenti (anche se non tutte) quindi hai bisogno di adeguare ogni strategia alla donna che ti si presenta davanti… sennò lei ti scaricherà dicendo che fai così con tutte e ti farà sudare originalità per averla!

In conclusione, devi fidarti delle tecniche di seduzione ed usarle sempre mettendoci un po’ del tuo carattere, quindi adattale anche al tuo modo di essere oltre che alla ragazza che ti piace. L’esperienza ti servirà anche a capire quali specifiche tecniche ti serviranno con uno specifico tipo di donna e a non affliggerti subito al primo no che ti dirà (e considera che le donne ne dicono veramente tanti!).

Ma mi raccomando… rimani sempre un seduttore e non trasformarti mai in uno zerbino… Non ricaveresti nulla!

Ti potrebbero anche interessare:

Pubblicato in Tecniche di seduzione
13 commenti su “Tecniche di Seduzione: Per Sedurre le Super Donne
  1. ABC1234 ha detto:

    per quanto faccia schifo a quella che e’la mentalita’ comune (non mi interessa) io devo chiedervi dei consigli su come portarmi a letto mia zia…
    la storia e’ molto lunga, ho 18 anni, mia zia bionda strafiga con occhi azzurri, 34 anni e ha 3 figli. Allora io ci ho gia’ provato 2 settimane fa con lei e mi ha rigettato in modo “dolce” poi ci ho riprovato la settimana scorsa e mi e’ sembrata piu’ tesa (in un certo senso aveva ragione perche’ rischi di rovinare una famiglia e la mia reputazione, lo so)…ero totalmente impazzito per lei e le pensavo tutto il giorno, tant’e’ che mi appariva quasi ogni notte in sogno…la seconda volta mi ha fatto capire che il suo vero problema nel venire a letto con me era che se lo avesse fatto con me non avrebbe avuto il coraggio di guardare in faccia i miei oltre a cio’che avrebbe pensato lo zio…allora ho smesso di correrle dietro per una settimana (questa settimana) e ho notato che quando lei veniva da sola a casa mia (visto che c’era mia madre a casa) lei mi veniva a chiedere delle cose mentre io ero in camera cioe’ era lei che mi stava venendo dietro in un certo senso…e per 2 volte consecutive quando e’ arrivata a casa mia nel week end e un’altra volta circa 10 giorni fa, mentre parlavamo perche’ eravamo seduti sul tavolo lei si e’ arrossita improvvisamente ed e’ scoppiata a ridere guardandomi in faccia probabilmente si sara’ eccitata per quello che le avevo detto nel momento in cui ci ho provato con lei chiedendole di fare sesso e quindi e’ scoppiata a ridere e io a sorriderle… lei e’ uno schianto pazzesco e vorrei provarci un’ultima volta coi vostri consigli…secondo voi si puo’ ancora fare o e’ meglio dimenticarla per sempre (non voglio arrendermi perche’ lei e’ superlativa)? e’ sempre stato un mio sogno “proibito” da quando ero alle medie

  2. Vincenzo ha detto:

    Sono da 7 giorni in un villaggio come animatore.Ho conosciuto una ragazza 4 anni più piccola di me, che rimarrà fino a fine agosto(come me). I primi giorni ci siamo presentati, poi giovedì l’ho iniziata a sfottere,a sorriderle, e lei ricambiava il gioco e i sorrisi. Poi la sera siamo andati in disco col gruppo e siamo stati insieme, ha iniziato a farci i selfie, abbiamo preso da bere insieme e siamo tornati insieme. Dal giorno dopo ha iniziato ad evitarmi,mi parla solamente in monosillabi, ciao,si,no,ok. Ieri la mia collega ci ha parlato e lei le ha detto che ero sempre io a cercarla, che lei non sa come stopparmi perché non sembra interessata e la mia collega le ha chiesto se non le piaccio proprio e ha detto che sono oppressivo.Sinceramente ha ragione perché un pò lo sono stato, l’altro ieri le andavo sempre dietro per chiederle o dirle qualcosa, ad esempio le.ho offerto i biscotti e ha detto di no e ho insistito per due tre volte.. ma già da quando siamo tornati in villaggio si è iniziata a distanziare, perché io sono rimasto con lei (e anche con gli altri, ma io sono rimasto per lei) ad aspettare i suoi amici che tornavano dopo.. infatti mi sono seduto vicino ma lei si é iniziata a distanziare, a non darmi a parlare e a non rivolgermi lo sguardo. Cose che sta facendo anche in questi giorni, mi vede e gira la testa,non sta più al gioco, non mi sorride più.. spero che non sia persa perchè é una bellissima ragazza e mi è simpatica e in quel giorno si era creata una bella affinità che però ora sembra persa.. lei è un pò strana e me l’hanno hanno confermato chi la conosce, che cambia da un giorno all’altro, però vogloo provarci e provare a recuperare il rapporto almeno finché non mi dica in faccia che non ci sta. Consigli per recuperare con lei e come acchiappare in generale con questo ruolo da animatore?

    • Sandy ha detto:

      Ciao Vincenzo,
      benvenuto sul sito e grazie del tuo contributo.
      Insistere ora con questa ragazza sarebbe la cosa più sbagliata. Dal tuo racconto sembra evidente che durante la vostra conoscenza tu ti sia particolarmente avvicinato a lei dimostrandole il tuo interesse e abbia perso nel frattempo i segnali della sua mancanza di questo stesso interesse. Nel temo che avete trascorso assieme non sembra che lei fosse interessata a qualcosa oltre all’amicizia, inoltre ti ha ignorato e si è allontanata più volte e ha detto esplicitamente alla sua collega che non sa come fermarti e che sei oppressivo. Se tu continuassi ad insistere adesso, le faresti definitivamente decidere di allontanarti e perderesti anche l’opportunità di un’amicizia.

      Invece approfitta di questa sua sicurezza e inizia a tirartela. Non ignorarla in maniera palese, ma non darle più corda, non dimostrarle più interesse di quello che dimostri a tutti gli altri, fai l’opposto di quello che hai fatto fino ad ora. Lei si stupirà per il cambiamento e anche se non lo darà a vedere ne rimarrà incuriosita.
      Intanto approfitta per affinare le tue doti di seduttore con altre ragazze, in questo modo non solo aumenterai la tua esperienza, mala farai anche ingelosire.

      Non essere tu il primo a cercarla, fai che sia sempre lei la prima a parlarti, ma quando poi rispondi non essere sgarbato, solo indifferente.

      In breve tempo, se hai qualche possibilità tornerà da te altrimenti significa che meriti qualcuno di diverso.

      Per quanto riguarda l’acchiappare in veste di animatore, il primo consiglio è quello di non essere mai oppressivo con le ragazze. Dimostra di essere sicuro di te, indipendente, misterioso e alla mano. Fai che siano loro incuriosite dall’idea di conoscerti, non buttarti a capofitto e cerca di cogliere i segnali che ti mandano, se una ragazza non vuole saperne, non insistere. Sei in una situazione in cui gli incontri e le conoscenze fra i due sessi avvengono con facilità, sei molto avvantaggiato, per questo non essere troppo ovvio o verrai immediatamente scartato per qualcun altro.

      Alle donne piace essere corteggiate, ma prima devi far si che desiderino essere corteggiate da te e per fare ciò devi dar l’aria di essere irresistibile e irraggiungibile.

      Questi articoli possono sicuramente esserti d’aiuto per entrambe le tue missioni:
      https://arteseduzione.it/insistere-con-le-donne-6456
      https://arteseduzione.it/tirarsela-1851
      https://arteseduzione.it/come-conquistare-una-ragazza-che-non-ti-vuole-2-634
      https://arteseduzione.it/cosa-vogliono-le-donne-207

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

  3. Marco ha detto:

    Ciao, sono Marco da Genova.
    A me interessava conoscere meglio una ragazza perché mi pareva interessate, una sera incontro la ragazza che mi sarebbe piaciuto conoscere ( con la quale sono amico) con una sua amica. Con la sua amica è stato amore a prima vista… il problema è che io per paura di dirle cosa avessi provato nel momento in cui l’ho vista le ho detto che invece avrei vuluto conoscere la sua amica (che sarebbe la ragazza con la quale volevo uscire prima di incontrare la famosa amica la prima volta). Lei mi ha aiutato a conoscere meglio quella che in realtà non voglio più conoscere… ho capito che non provavo nulla per lei, ma provavo qualcosa per la sua amica.
    Adesso ho litigato con la ragazza di modo che possa FINALMENTE confessare alla sua amica che VOGLIO SOLO LEI DA QUANDO L’HO INCONTRATA.
    Il problema è che non ne come ne quando dirglielo….
    abbiamo sia io che lei 18 anni.

    Grazie in anticipo per il consiglio e spero sia stato il più comprensibile possibile nel spiegarlo.

    • Sandy ha detto:

      Ciao Marco,

      benvenuto e grazie del tuo contributo.
      Purtroppo hai complicato le cose considerevolmente, ma puoi ancora uscirne.
      La buona notizia è che con l’altra ragazza non è successo nulla, quindi non ti sarà difficile ritrattare. Per chiarezza, chiameremo la prima ragazza che ti piaceva A. e la seconda la chiameremo X.
      Scrivi a X, la ragazza che ti piace davvero, inizia a cercarla POCO più spesso di prima e trova una scusa per passare del tempo con lei, sii affascinante e carismatico, fai del tuo meglio per farle vedere le qualità che sai che può apprezzare. Lei non tarderà a parlarti di A., a quel punto tu potresti dirle che conoscendola meglio, hai capito che non è la ragazza per te, ma non dirle che ti piace un’altra ( ovvero lei stessa), aspetta di vedere la sua reazione e come cambia il suo comportamento con te, se la vedi comunque felice di continuare a sentirti/ vederti, tu continua ad approfondire la conoscenza, facendole a mano a mano capire che ti potrebbe interessare.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://arteseduzione.it/come-conquistare-una-ragazza-che-ti-piace-troppo-3594
      https://arteseduzione.it/come-conquistare-una-ragazza-veramente-bella-3590
      https://arteseduzione.it/come-flirtare-1805
      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

  4. Rockwitz ha detto:

    Scusate, ma io avrei una domanda.
    Ma quando dite

    ” le donne cercano sempre e comunque il maschio alfa, quello che fornirà loro la certezza di un futuro, la stabilità, la protezione di cui hanno bisogno.”

    A me viene subito da pensare che se non si ha un lavoro/lavoro ben retribuito, se non si hanno esperienze di vita e se, che so, a 33 anni ancora si vive in casa coi genitori allora tutte queste cose da sole la donna come le interpreta?
    E non voglio come risposta “inizia a vivere da solo” perché come ben capite lavoro poco pagato/vivere da solo è una coppia di fattori saldamente legata.
    Ma come capirebbe anche un bambino, in ogni caso, è chiaro che se hai molti soldi e sei un uomo di successo/hai un bel lavoro allora puoi garantire tutto ciò che voi stessi avete detto desidera una donna. Mentre, una persona che oltrepassati i 30 non è riuscito in tutto ciò e pergiunta ha esperienze quasi nulle con le donne (per incapacità e perché le poche conosciute erano una peggio dell’altra) non mi pare possa fare altrettanto a meno di mentire spudoratamente. E allora passerebbe per ridicolo, non per sicuro di sé.

    • Sandy ha detto:

      Ciao Rockwitz,

      Dando per scontato che l’amore lo si trova ovunque e che tutti possiamo trovare qualcuno disposto ad accettarci come siamo, a volte pure ad aiutarci e a migliorare con noi, in linea di massima, un uomo di 33 anni che vive ancora in casa dei genitori parte abbastanza svantaggiato, ma non tanto per la sua situazione abitativa a se stante, ma perché se questa è la sua condizione, molto probabilmente non può offrire tante altre cose alla sua donna e non si tratta di sostenere, mantenere e dare stabilità ad una donna, quanto il fatto di tenerle testa, di poter fare con lei le cose che la fanno felice, poter passare del tempo assieme, creare un intimità, una vita di coppia, viaggiare, vivere…tutte queste cose diventano più difficili se negli altri aspetti della tua vita non hai ancora raggiunto la maturità che avresti dovuto avere alla tua età.

      Solitamente si incontrano persone nei luoghi che si frequentano più spesso o con le nostre stesse abitudini perciò qualcosa di affine lo si ha di partenza… ora rifletti, basandoti sul tipo di vita che conduci, che tipo di donna pensi di poter trovare?
      Mi spiego: se tu volessi conquistare una cantante lirica con villa a Monte Carlo che fa beneficienza e aiuta i più bisognosi, difficilmente la incontrerai nel bar sotto casa al torneo di freccette, più probabilmente la incontrerai a teatro, ad un gala di beneficienza, ad una mensa per poveri o appunto a Monte Carlo. Ora questo è un esempio estremo per assurdo, ma quello che voglio dirti è che ognuno si merita il compagno che trova e più la tua vita sarà limitata, più saranno limitate le possibilità di trovare il tipo di donna che vuoi. Quindi ti richiedo di pensare al tipo di vita che conduci e di conseguenza il tipo di donna che può voler stare con te. Corrisponde al tipo di donna che vuoi?

      La mia prima risposta non è “inizia a vivere da solo”, ma inizia a farti un piano di vita ideale, la vita che vuoi e puoi condurre con le capacità che hai, e fatti il mazzo fino allo sfinimento, non per trovare una donna, ma per essere felice. Cambiare lavoro da un giorno all’altro o ottenere un aumento non sono cose che si fanno con uno schiocco di dita, ma vanno fatte e sono necessarie per il tuo benessere, e ci riescono tutti se ci mettono del sano sacrificio e della buona vecchi fatica. Non a tutti viene regalata la fortuna di una vita facile e c’è chi deve faticare di più, ma la cosa sicura è che se lo fai, qualcosa lo ottieni, anche fosse metà di quello che volevi ottenere, sarà sempre di più di ciò che hai ora e la parte importante è che nel processo migliori come persona e questo viene percepito dall’esterno.

      Dubito il tuo sogno sia vivere a casa dei tuoi e avere poche esperienze di vita, per cui perché sprecare le occasioni che hai di fare una prima bella impressione mentendo spudoratamente, quando invece puoi sbatterti a diventare migliore per te stesso e per avere sempre più possibilità di trovare la donna che vuoi?

      Una donna emancipata, indipendente, forte, lo vede da lontano di cosa sei fatto, bastano poche parole per sapere se alla base c’è un tipo di uomo piuttosto che un altro e non si sentirà spinta verso qualcuno con cui poi non può godersi la vita, la casa senza i genitori attorno, l’indipendenza, il futuro. Vedrà in te qualcuno da trainare, qualcuno da mantenere, qualcuno da assistere e questo non è un maschio Alfa.

      Iniziando anche solo dal condividere casa con un coinquilino piuttosto che con i tuoi è già un progresso, le spese sono inferiori che non vivendo da soli e di questi tempi non è una cosa poi cos’ strana che un uomo della tua età condivida una casa per abbassare le spese, la conosciamo tutti l’economia odierna, una donna ti apprezzerà molto di più così che non a casa con i tuoi. Inoltre anche involontariamente, vivendo con i genitori si perpetuano dinamiche adolescenziali ( che sia farsi fare la lavatrice, o trovare il pranzo pronto, o avere chi ti pulisce casa o qualcun altro che stabilisce le regole della casa al posto tuo) che svirilizzano l’uomo in maniera deleteria.

      Quando diciamo che la donna cerca il maschio Alfa, che le può offrire stabilità, non significa che devi avere un enorme conto in banca e 10 dipendenti ai tuoi piedi, può anche voler dire che vede che di fronte alle difficoltà te la sai cavare e faticare non è un problema.
      Le opzioni che proponi tu al momento sono una scorciatoia per affrontare le difficoltà della vita e questo attrae davvero poche persone, ma soprattutto hanno vita breve e 5 anni dopo sei dove eri prima con molte meno possibilità di fare quello che vuoi fare. Se invece ti applichi ora per migliorare la tua vita, comprensivo del fatto che è richiesta fatica, tutti i benefici verranno poi a bussare alla tua porta, donne comprese.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli per approfondire:
      https://arteseduzione.it/come-amare-se-stessi-6489
      https://arteseduzione.it/come-essere-carismatici-2299
      https://arteseduzione.it/vero-uomo-1125

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

  5. Lorenzo ha detto:

    Buongiorno mi chiamo Lorenzo e ho 23 anni frequento un corso serale per il diploma e tra i banchi di scuola ho conosciuto una ragazza più grande di due anni di cui ho preso proprio una bella sbandata, lei dice che siamo amici dopo 1 settimana di corteggiamento e che da parte sua sembrava interessata ed attratta da me, non so che fare non vorrei che fosse per i tatuaggi dato che lei li odia ed io ne ho 11 in tutto il corpo, quando siamo insieme sembra che le interesso e che sia attrata perchè cerca il contatto fisico ride e gioca con me quando siamo insieme a scuola mi guarda e sorride se me ne accorgo poi cerca di farmi ingelosire e poi dice che siamo amici io non riesco ad inqudrarla non riesco a capire perchè aspetta sempre che la cerco io via messaggio e lei non lo fa mai a sto punto penso che lei risponda per cortesia e non perchè realmente interessata.
    non so che fare chiedo a voi questi consigli perchè mi piace veramente tanto.

    • Sandy ha detto:

      Ciao Lorenzo,
      grazie per aver condiviso con noi la tua situazione.
      La questione dei tatuaggi può essere un limite iniziale, nell’attrazione fisica verso di te, ma se si trova bene e le piaci, sicuramente una ragazza poi va oltre questa sua preferenza, non saranno certo dei tatuaggi ad allontanarla da qualcuno con cui si trova bene ( si spera!).
      Tieni in considerazione che quando una ragazza sa di piacere a qualcuno, anche se non è interessata, gioca molto su questa consapevolezza perché l’essere desiderata fa sempre piacere, e avere qualcuno a propria disposizione, che regala amicizia e presenza incondizionata non è da sottovalutare ed è facile per molte approfittarsene, vedi il fatto che provi a farti ingelosire. Per questo motivo però devi stare attento a non esserle troppo amico nonostante lei continui a dimostrare disinteresse per qualcosa di più, perché rischi di rimanere incastrato in una situazione in cui lei si approfitta dell’attrazione che provi, consapevole però del fatto che non andrà mai oltre, ma ti darà quel tanto che basta per tenerti presente.
      Fino ad ora sembra che tu abbia esposto abbastanza le tue intenzioni verso di lei, è ora di tirarti un poco indietro e di farti desiderare. Non scriverle più per un pò, se non strettamente necessario, non darle più dell’importanza che daresti ad un’amica qualunque, senza però fare la sceneggiata palese del “ non mi interessi più” perché le donne non ci cascano facilmente, devi dimostrarti davvero indifferente verso di lei dal punto di vista sentimentale, comportati come uno che ha capito che non c’è trippa per gatti e che quindi ha deciso di andare oltre. Sii amico, ma non corteggiatore. Non cedere alle sue provocazioni e lasciale venire il dubbio se sei ancora interessato o no.
      Farla ingelosire è un’altra buona tattica, ma anche qui la linea fra “ ho voltato pagina” e “ lo faccio per vedere la tua reazione”, è molto sottile, devi essere bravo a farle vedere che nulla di quello che fai lo fai per lei, ma per te stesso. Tiratela un pò e quando le dedichi tempo sii sempre te stesso, simpatico e amichevole, in questo modo le mancheranno ancora di più le attenzioni che le regalavi.

      Ti consiglio la lettura d questi articoli per approfondire:
      https://arteseduzione.it/tirarsela-1851
      https://arteseduzione.it/come-conquistare-una-ragazza-che-non-ti-vuole-2-634
      https://arteseduzione.it/friendzone-2046

      Buona Fortuna!

      Il team Arte Seduzione

  6. Mauro ha detto:

    Ho conosciuto questa donna da 20 giorni . esce da.una brutta storia dove si e esaurita e speso tutte …le energie . ci siamo detti di vederci ma non ce mai stato un vero appuntamento . allora mi sono prestato ad accompagnarla a casa dopo il lavoro. Parliamo tutti i giorni via whastaap e al telefono io ovviamente ho parlato chiaro da subito sul mio interesse . nel frattempo messaggi dalla primo mattino ….da subito mi a detto dammi tempo …e cosi ho iniziato a corteggiarla in tutti i modi .. E ad ogni invito prende tempo . nel arco di questi 20 25 giorni e uscita una sera con amiche . poi sta a casa lavoro e casa si e chiusa in se stessa si e attaccata …. Alla mia presenza e al mio dire ti lascio sola cosi tu possa prendere una decisione lei mi risponde no questo no. Poi ci sono stati momenti con le sue frasi …tipo dove passi il natale ..per ora mio figlio no. Sono confusa dammi tempo non mettermi pressione …ma cmq non abbiamo fatto una uscita . sul fatto che a avuto un crollo …sono parole sue e posso dire con certezza che e vero vedendola anche se per poco mi sono reso conto realmente che e cosi. Io mi sono spinto senza problemi in tutti i sensi anche con messaggi piccanti molto ma mai volgari . su uno di questi dopo la lettura mi a risposto .che messaggio .mamma mia . si sta logorando al fatto del lavoro e vorrebbe trovarne uno nuovo e gli ho dato una mano a dare qualche curriculum …nonostante le ho detto chiaramente che non ho bisogno di amicizia ..il mio preoccuparmi di lei attenzioni ed essefmi dichiarato in modo naturale in piu accompagnarla a casa e dargli ina mano per cercare un lavoro in questo senso sto facendo l amico…e gli ho parlato che non e cio che voglio . e che questa situazione mi sta stretta . tutte le volte mi risponde …lo so . . gli ho esposto i miei pensieri ..sul discorso di prendere una decisione scelta . e si torna punto e a capo . gli ho parlato che e normale avere le sue paure e emotivamente instabile .tutte giustificazioni che fanno piu comodo a lei … E come il cane che si morde la coda e gli ho detto queste cose . non vorrei perdere questa persona mi piace molto ma nello stesso momento a volte vorrei chiudere e aspettare una scelta . in un mdssaggio mia scritto un tvb ..10 giorni fa .e qui mi viene il pensiero che sto andando nella zona amicizia . che a me non sta bene .e gli ho detto cio. Per come mi sto comportando gli sto vicino gli do supporto presenza cef o di carla ridere gli do motivo di pensare anche sotto l aspetto sessuale . insomma in tutti i modi . ma per ora non siamo usciti. E come se si fosse incatata …sul suo esaurimento e crollo psicologico senza prendere nessun tipo di posizione .
    Consigli ??? Le do tempo ? Chiudo e aspetto ? Gli do io un tempo stabilito ? Una due settimane ? Ma non credo cambi …attendo una risposta appena possibile grazie

    • Sandy ha detto:

      Ciao Mauro,
      benvenuto e grazie di aver condiviso con noi la tua situazione.
      Purtroppo non si può dare una scadenza ad un crollo psicologico o ad un periodo depressivo. Lei sta passando per una situazione difficile, molto, ed è comprensibile che tu non voglia rimanere incastrato nel ruolo di amico, ma sarebbe egoista pretendere che in questo momento lei trovi un posto per te che si confaccia alle tue preferenze personali.
      Nello stato in cui si trova, fa difficoltà a capire cosa vuole dalle persone, sa solo di avere bisogno di un aiuto e uno stimolo e la tua presenza le farà sicuramente piacere e la farà stare bene, ma tu insistendo sul ruolo che vuoi nella sua vita, le stai solo proponendo un problema in più oltre a quelli che ha già, involontariamente le stai proponendo una sorta di ricatto: se vuoi il mio aiuto, devi darmi il ruolo che voglio avere.
      Se vuoi qualcosa in un futuro con lei, devi accettare che ora puoi esserci e darle una mano, senza insistere nell’avere qualcosa in cambio, senza ripeterle le tue intenzioni e pressarla per vederti come vuoi che ti veda. La sua salute e il suo equilibrio vengono prima di tutto, 1. perché se non sta bene con se stessa, non riuscirà a fare spazio per qualcun altro nel modo giusto; 2. perché anche tu, ti ritroveresti a ricoprire un ruolo da te imposto che alla fine ti si rivolterebbe contro creandoti illusioni e perdite di tempo.
      Non è sbagliato esserci e farle da amico, lei ha già capito che non è il tuo scopo ultimo, ma è necessario che se vuoi qualcosa da lei, lei veda che sei disposto ad esserci, come ci sei stato fino ad ora. Richiede pazienza e tempo, ma porterà i suoi frutti sia per il benessere di lei che per il vostro rapporto. Naturalmente farle da amico ha anche un suo limite, la forza che le manca la dovrà trovare principalmente in se stessa, senza appoggiarsi troppo ad altre persone, ma una voce amica con cui confrontarsi e qualcuno che le faccia compagnia di tanto in tanto o la aiuti nei compiti più difficili e gradualmente la lasci prendere indipendenza, non può farle che bene.
      Se non ti senti pronto a tutto questo o non ne hai voglia o ti sembra troppo lavoro per quel che in realtà vuoi tu, la cosa migliore per il suo bene, per il tuo e per il vostro in comune, è lasciarle spazio e tempo per riprendersi per conto suo, perché sono questioni molto serie e interferire nel modo sbagliato potrebbe solo peggiorare il suo stato. Tieni a mente però che quando si riprenderà, tu sarai la persona che non era disposta ad esserci nel momento del bisogno, sta a te decidere che ruolo avere, l’importante è che tu non le imponga un pensiero in più ora che non può permetterselo.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:

      https://arteseduzione.it/relazione
      https://arteseduzione.it/quando-e-giusto-prendere-tempo-2068
      https://arteseduzione.it/sedurre-una-donna-15

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

  7. Mauro ha detto:

    Grazie della risposta. Grazie di aver letto e riletto il messaggio nonostante la grammatica . 🙂 si non e facile gestire i ruoli .in un caso cosi …. Ma x ora vado avanti e vedremo dove ci porta questa strada .grazie dei consiglio .. Non avrei visto questo pensiero sul ricatto …
    Non avrei pensato cosi … Vedro di cambiare quel che si puo a fin di bene x lei .anche sapendo che questo a le sue incognite .sulle ie speranze . ma non sono egoista .mi e stato di aiuto il tuo commento davvero grazie .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per diventare un uomo di successo e un vero seduttore.

Scarica una Copia