Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per ottenere tutto ciò in soli 14 giorni.

Scarica Una Copia

Come Conquistare Un’Amica

La temibile friend zone ha catturato anche te?

Sappi che non è sempre un fatto così negativo, soprattutto se sai come comportarti e se sai come capovolgere la situazione a tuo favore. Capita di prendersi una cotta per un’amica e di non sapere come procedere e farsi avanti con lei. Non preoccuparti: esistono delle strategie che te la faranno conquistare… alla grande (anche senza doverti fare avanti esplicitamente)!

Innanzi tutto chiariamo cosa intendo per “amica” in questo caso. Sostanzialmente parlo di una ragazza che vedi spesso e con cui parli perché esce con il tuo stesso gruppo di amici. Questo non ti rende “off limits” ma, al contrario ti da molte possibilità.

ATTENZIONE: queste strategie non valgono per una ragazza che ti ha detto “restiamo amici” o che ti ha detto fin dalla vostra prima conversazione che ti vede solo come un amico. Si tratta di ben altro. Stiamo parlando di un’amica vera in questo caso.

Conquistala in 7 Giorni

Scarica Gratis l'ebook Errori Fatali da Seduttori Amatoriali per capire come conquistare una donna senza fatica.

Inserisci la tua email nel box sottostante per ricevere l'ebook gratuito.

Chiarito questo possiamo cominciare…

Ecco La Strategia Per Capire Come Conquistare Un’Amica

Come Conquistare Un'Amica

In primis, ti ricordo che in qualunque situazione in cui tu voglia conquistare una donna, devi assolutamente avere fiducia in te stesso e partire con positività altrimenti nessuna delle seguenti strategie potrà funzionare. L’atteggiamento da uomo vincente deve esserci. Se parti sconfitto, molto probabilmente lo sarai… e perché dovresti?

A questo punto hai bisogno di passare del tempo con lei.

Alcuni ragazzi in questo caso sono diretti e riescono a chiederle un appuntamento mentre altri hanno bisogno di altri metodi. Infatti ti propongo di offrirti per passare a prenderla e/o per riportarla a casa in una serata con gli amici. In questo modo potresti avere del tempo da passare con lei che potresti sfruttare per trasformarla da una tua amica alla tua ragazza.

Pensa a quanto è più facile con lei. Stai partendo avvantaggiato e non sarà come dover conquistare una donna che non hai mai visto e di cui non sai nulla. In questo caso puoi parlarle apertamente, vi conoscete, si fida già di te, scherzate insieme, sai cosa le piace anche se non perfettamente… Sono tutti fattori che si mettono dalla tua parte e ti facilitano la situazione. Perciò sii tranquillo!

Inoltre sappi che molte ragazze sono attratte da questa idea del ragazzo amico. Innanzi tutto è più eccitante e poi a loro piace perché riescono a lasciarsi andare più facilmente. Perciò dovrai fare in modo che lei inizi a vederti come “un amico speciale”.

Che significa? Che dovrai darle di più. Mostrarle un lato che non tutti i vostri amici conoscono e che neanche lei conosceva.

Perciò:

  • Non fare quello che parla solo di lei.
  • Non cercare di introdurle il discorso “noi”.
  • Non metterla su un piedistallo ma lascia che lei resti tua amica.

Quindi cosa dovrai fare per conquistare la tua amica?

Parla di te stesso, di quello che ti piace, di ciò che ami, del tuo lavoro, della tua famiglia, di un tuo hobby che ti far star bene… Devi comunicarle le tue emozioni per quello che fai. Non per lei. In sostanza, questa è una di quelle strategie grazie al quale la ragazza vede in te qualcosa di diverso, comincia a provare interesse senza che tu le abbia comunicato il tuo. Perciò lei comincerà a vederti non più solo come un amico e, conseguentemente, si comporterà non solo come un’amica e cercherà di farsi notare da te e di piacerti. Lei non dovrà essere colpita da te perché vuoi stare con lei, ma da te per ciò che sei. (Nel primo caso la cosa sfumerebbe troppo presto.)

Come sai le donne non sono attratte dagli uomini che le mettono al primo posto. Perciò le piacerai molto di più parlando di te piuttosto che riempiendola di complimenti. Perciò non prestarle troppa attenzione e, utilizzando questo metodo, fai in modo che sia lei a prestarne tanta a te!

Dopo aver tirato fuori ciò che ti piace e le tue emozioni, chiedile di lei. Della sua vita, di ciò che le piace e la emoziona. Il suo inconscio assocerà la sua emozione allo stare con te ma attento: per fare in modo che lei si senta davvero bene mentre ti racconta di ciò che ama e che associ quella sensazione di benessere con lo stare con te, dovrebbe riuscire davvero a dire tutto quello che le passa per la testa. Ad aprirsi con te.

Questo accadrà solamente se tu ti sei davvero aperto completamente con lei. In poche parole per suscitare in lei delle forti emozioni dovrai essere stato prima tu ad averle trasmesso le tue. Questa è una delle migliori strategie per conquistare un’amica, ed una donna in generale, perché si basa sulla psicologia umana.

Perciò ti consiglio di pensare a quello che vuoi raccontarle ancor prima di uscire con lei.

Dovresti porti delle domande del tipo:

  1. Cosa vorresti fare nella tua vita?
  2. Perché vorresti farlo?
  3. E se fallissi in quella determinata cosa, cosa faresti?
  4. Delle cose che fai nel tue tempo libero ce n’è una che ti emoziona di più?

Rispondendoti saprai qual è la tua passione principale: quella che ti servirà per conquistarla.

Adesso sarà il momento di far parte del suo “team”. Dovrai passare da amico speciale a “sostenitore”.

Sembra una pazzia? Bè non è così!

Sostanzialmente, quello che dovrai fare è capire un suo sogno o l’importanza di un colloquio, un esame o qualsiasi cosa lei voglia fare o stia per fare. Qualcosa a cui lei da’ molto peso o da cui dipende il suo futuro.

Una  volta capito di cosa si tratta dovrai crederci e credere in lei, farle da supporto, consigliarla ed incoraggiarla. A questo punto avrai una scusa in più per sentirla nei giorni successivi. Mostrati come il ragazzo “che c’è”. Questo te la farà conquistare perché non tutti sostengono e si interessano a tal punto. In questo modo farai parte del suo successo (e vedrai che sarai il primo che chiamerà) o del suo insuccesso (e ti chiederà di vederla per consolarla).

Le donne amano un uomo che crede nel loro successo e che segue il loro percorso. Questo vi renderà più uniti e lei non avrà neanche fatto in tempo ad accorgersi di quando è successo! Quindi utilizza dei complimenti che dimostrano che tu credi in lei. Vedrai che lei si sentirà bene con te e vorrà condividere questa sua passione con te e parlarne (così tu potrai incoraggiarla).

L’associare l’emozione avrà un risultato molto più ampio: non solo penserà a te e penserà che con te sta bene ma ti assocerà anche alla sua passione. In poche parole, se alla tua amica piace suonare e tu le hai detto delle cose importanti e l’hai sostenuta ed incoraggiata per partecipare ad esempio ad un concorso… Sappi che lei suonerà e penserà a te. La sua mente ti sta associando alla sua passione.

Queste strategie sono davvero fantastiche per conquistare un’amica che improvvisamente si sentirà attratta da te emotivamente e sessualmente. Ti consiglio di cominciare a darti da fare già da stasera!

Come conquistare un’amica 4 Step Fondamentali

Come conquistare un’amica? Succede a tutti di prendersi una cotta per l’amica, vediamo ora come poterla sedurre in maniera semplice.

L’amicizia fra uomo e donna esiste o non esiste? E’ impossibile riuscire a dare una risposta univoca a questa amletica domanda. Per alcuni l’amicizia tra sessi opposti può esistere tranquillamente, per altri invece non è neanche ipotizzabile.

E magari per qualcun altro è possibile fino a quando non si accorge di essersi innamorato della sua migliore amica…Può infatti capitare di ritrovarsi ad essere improvvisamente stracotti di quella a cui fino al giorno prima chiedevamo consiglio su come conquistare le altre. Ed ecco che ora abbiamo bisogno di consigli su come conquistare lei. Possibile?

Come conquistare un'amica

Anche se la situazione è di quelle che non vorremmo mai ci capitassero, è pero una situazione possibilissima, e che anzi accade anche con una certa frequenza. Si tende a passare tanto tempo insieme, si instaura un feeling particolare, ci si racconta apertamente, ci si sente capiti: basta questo per farci guardare con occhi diversi quella che consideravamo quasi come una sorella. Ed ora?

Quando ci si rende conto di provare un’attrazione per un’amica?

Inizialmente si rimane piuttosto confusi, si cerca di capire come sia potuta accadere una cosa del genere. Dopo questa primissima e breve fase di smarrimento, ne segue un’altra dove si è assaliti da mille domande: Mi devo dichiarare? Come mi devo dichiarare? O invece forse è meglio se faccio finta di niente? Questi sono soltanto alcuni degli interrogativi che ci frullano nella testa. Questi interrogativi sono tutti comprensibili perché è comprensibile l’incertezza che ci prende. Ma se farsi prendere dall’incertezza è normale, non lo è farsi prendere dal panico.

Se volete capire come conquistare un’ amica ma siete nel pallone, leggete i nostri suggerimenti, e vedrete che le nostre dritte vi saranno senz’altro utili…

Come conquistare un’amica: Linee Guida

Fase 1: Riflettere

Non vorrete mica rovinare un’amicizia per una semplice sbandata? Magari siete stati lasciati da poco e la vostra migliore amica è stata l’unica in grado di consolarvi. Oppure, state attraversando un momento difficile e lei sembra l’unica in grado di capirvi veramente.

Quello che stiamo cercando di dirvi è che possono capitare, per le più svariate ragioni, dei momenti in cui si è maggiormente vulnerabili. In questi momenti non si è abbastanza lucidi, e si finisce per credere qualcosa che magari non corrisponde al vero.

Insomma, si può finire per guardare con occhi diversi la propria migliore amica solo perché ci è stata particolarmente vicino, ma non perché siamo veramente attratti da lei. In questi casi capirete di correre un grande rischio, quello di rovinare un’amicizia per niente. Dunque, prima di decidere di conquistare una vostra amica, non fatevi prendere dall’istinto ma interrogatevi a fondo se è davvero quello che volete. Quando c’è un’amicizia importante di mezzo, riflettere prima di agire è fondamentale!

Fase 2: Passare all’azione

Se siete sicuri che quello che provate per la vostra amica va ben oltre sentimenti amichevoli, allora dovete passare all’azione. Ma tenendo ben presente che non sarà proprio una missione facile, perché, soprattutto se la vostra è un’amicizia solida e che dura da molto tempo, lei ha un’idea di voi ben precisa, che corrisponde solo a quella di un amico. Se sei caduto nella fatidica zona amicizia di una donna e vuoi sapere come uscirne in maniera rapida per poter successivamente conquistarla, dai un’occhiata a questo articolo.

Dunque, a meno che non siate certi di un interesse di lei nei vostri confronti che oltrepassi il confine dell’amicizia, non potete di certo rischiare di dichiaravi apertamente, lei potrebbe sentirsi tradita. Conquistare un’amica, poi, è completamente diverso dal conquistare una ragazza che non conoscete.

Se con una sconosciuta ci possiamo permettere di non crearci troppi problemi e di essere anche più sfacciati nell’approccio, con un’amica non è così. Dobbiamo infatti cercare di sedurla evitando di fare brutte figure e creare situazioni imbarazzanti. Come ci si riesce? La lettura della nostra fase 3 vi aprirà gli occhi.

Fase 3: Come flirtare

Il modo giusto per conquistare un’amica è quello di iniziare a flirtare in maniera graduale e velata. Come vi abbiamo già ricordato, bisogna assolutamente evitare di essere diretti. Dunque, dovete iniziare a cercare di dare una forma diversa al vostro rapporto in modo molto progressivo, così da poter studiare le sue reazioni.

In fondo, non sottovalutate che nonostante la situazione sia piuttosto complicata, potete contare su un enorme vantaggio. Qual è questo vantaggio? E’ proprio la conoscenza approfondita. Ebbene, proprio quello che può rivelarsi il più grande ostacolo per la vostra conquista, dovete essere abili a sfruttarlo e ad usarlo invece come un elemento a vostro favore. Pensateci bene: chi meglio di voi conosce la vostra amica?

Conoscete alla perfezione cosa la infastidisce e cosa la mette a disagio, cosa le piace e cosa non le piace di un uomo. Magari avete conosciuto anche qualche suo ex ragazzo, lei vi ha raccontato cosa l’attraeva di loro. Tutto sta nell’essere bravi a utilizzare queste informazioni nel modo giusto. Cominciate a flirtare lentamente, voi saprete accorgervi quando proverà fastidio e se sembrerà non gradire. In questo caso, potrete fare retromarcia senza avere compromesso il vostro rapporto.

Fase 4: Aprite la porta alla seduzione

Il passaggio fondamentale per conquistare la vostra amica è proprio questo: lei non vi deve più vedere come un amico ma come un ragazzo con cui avere dei rapporti sessuali. In poche parole, deve poter provare attrazione nei vostri confronti.

L’attrazione, come abbiamo già avuto modo di dirvi, può essere creata. Possono bastare dei gesti o delle parole per innescare quella chimica giusta a favorire l’attrazione. Iniziate con il mostrarvi più curati in sua presenza, la vostra amica è pur sempre una donna, e non potrà che apprezzare un miglioramento del vostro look.

A questo punto, è arrivato il momento di fare un passo importante che potrà dare una impostazione completamente differente al vostro rapporto: dovete diminuire la confidenza e l’intimità amicale per aprire le porte alla seduzione, per creare tensione sessuale tra di voi.

Il modo migliore, sempre mantenendovi molto soft, è quello di usare le parole nel modo giusto. Iniziate a fare dei complimenti che sottolineino l’attrazione che provate nei confronti della vostra amica. Soprattutto se non eravate soliti concentrarvi sul suo aspetto fisico e farle notare la sua carica seduttiva, i complimenti in questo senso non potranno sfuggirle ed intuirà l’attrazione che nutrite per lei.

Per andare oltre, se ad esempio siete soliti vederla in gruppo, provate ad usare un pretesto per vederla da soli. A questo punto, se anche lei è attratta da voi, il più è fatto, basterà poco per creare l’atmosfera giusta per un bacio, ovviamente il bacio deve essere perfetto in modo da dimostrare di essere un maschio dominante. Se pensi di non sapere baciare bene o vuoi migliorare il tuo modo di baciare una donna, leggi assolutamente questo articolo. L’importante è procedere sempre con calma e cautela, solo dopo avere verificato delle reazioni positive da parte sua. Siate pazienti e aspettate che tutto accada in maniera naturale.

Come conquistare le tua migliore amica!

come conquistare la migliore amicaSicuramente ti sarà capitato almeno una volta nella vita…

La ragazza che ami è accanto a te da tempo?

La conosci come le tue tasche… e ti sei innamorato come un bambino. Non c’è niente di male in questo e ti sembra la cosa più naturale del mondo con lei ma… hai paura di rovinare tutto?

Spesso succede che un giorno ti svegli, vai allo specchio, sorridi e ti dici: “mi sa che lei è qualcosa di più di quello che pensavo”.

Non è vero che in qualsiasi caso non esiste l’amicizia tra uomo e donna e che in ogni caso due amici di sesso opposto si innamorano. Non è assolutamente una regola ma può capitare. E se capita è la cosa più bella del mondo!

Innamorarsi della migliore amica è la cosa più giusta che possa accadere. Se poi tutto va bene non rovinerete assolutamente nulla anzi!

Per capire se anche lei si è innamorata di te non smettere di guardarla come una amica. Guardala in due modi. Cerca di guardarla sia come ragazza che come migliore amica. Quando da qualche attenzione particolare o sguardo di lei capisci che lei contraccambia allora confidale quello che senti per lei.

Una rapporto così bello non dovete trasformarlo improvvisamente in una relazione solo sentimentale ed annullare l’amicizia tra voi. Potete tenere entrambe le cose. Magari ogni tanto vi confonderete un po’ ma è normale e poi se continuerete ad essere anche amici, litigherete di meno: quando ci sarà qualcosa che hai fatto che le ha dato noia o viceversa, o la prenderete sul ridere o comunque non sarà un problema per cui una coppia normale si fa una scenata. L’amicizia farà sempre da attenuante perché avrete un modo diverso di dirvi le cose. L’amore fa arrabbiare di più dell’amicizia. Lo vedi dal fatto che una coppia litiga spesso e tra amici accade poco spesso. Quindi l’amicizia in una relazione aiuta tantissimo.

Inoltre l’amicizia porta ad avere meno inibizioni. Se lei è una ragazza timida, la confidenza che ha con te la farà stare più tranquilla e di certo avrà più timore a spogliarsi davanti ad un altro ragazzo che a te che sei il suo migliore amico.

Attenzione però… Ci possono essere i casi in cui lei sembra interessata a te a volte sì e a volte no. Cosa succede a questo punto?

conquistare migliore amicaSiamo persone adulte ormai e se una persona è interessata a noi ce ne accorgiamo. Ma il punto è che probabilmente lei non se n’è ancora accorta. A volte ci vuole un po’. Oppure non vuole accettarlo, che anche questa è una cosa che accade facilmente. Lei potrebbe avere paura di rovinare tutto esattamente come voi e sta cercando di reprimere il suo sentimento o di far finta che non ci sia.

In questi casi la “sveglia” migliore è il bacio, che può avere una reazione perplessa inizialmente ma, dopo averci riflettuto lei si sarà sbloccata (tranquilli: nel 99% dei casi la vostra migliore amica non vi darà mai uno schiaffo!). Oppure, se non siete tipi da bacio, potete semplicemente dirle cosa provate.

Dell’amicizia è questo il bello. Potete confidarvi e vi fa da “cuscino” su dove rimbalzare. Nel senso che se noti che lei è interessata a te, anche se inizialmente non è perfettamente sicura di quello che fa, non ti farà mai soffrire perché l’amicizia è un sentimento forte e meno fragile dell’amore.

L’amicizia non ti fa star male come l’amore ed in certi casi sembra anche più forte.

Quindi non ti arrendere e non aver paura. Fai le tue mosse più spontaneamente possibile. Con una migliore amica non servono grandi dimostrazioni e strategie! Sa già tutto di te e, se il tuo amore è corrisposto, probabilmente sarà la storia d’amore più bella ed intensa della tua vita.

Ti potrebbero anche interessare:

Taggato con:
Pubblicato in Basi della seduzione
10 commenti su “Come Conquistare Un’Amica
  1. Enrico ha detto:

    Ciao, ho bisogno di un consiglio e di un parere. Vorrei raccontare brevemente la mia storia. Oramai sono quasi otto mesi che sto dietro ad una ragazza. L’ ho conosciuta ad una serata di ballo latini americani, casualmente. La vedo e la faccio ballare, così ci conosciamo. Non le chiedo subito il numero, ma la invito a venire alla prossima serata. Arriva la prossima serata; lei c’ è di nuovo, vado a salutarla e la faccio di nuovo ballare. Parliamo un po’, ci conosciamo meglio, e sta volta le chiedo il numero; lei me lo da senza problemi. Scopro anche che si è da poco lasciata col fidanzato… Di qui in avanti ho cominciato a scriverle per invitarla a varie serate, sempre offrendomi per passare a prenderla. Lei qualche volta è venuta (sempre per conto suo, mai con me, rifiutando sempre i miei inviti), altre volte no perchè non poteva, altre volte ancora non rispondeva nemmeno al messaggio. Poi è arrivato il periodo delle ferie, lei andava al mare, e io le scrivevo e la chiamavo pure per dirle che sarei passato a trovarla un giorno al mare. Ma lei si è praticamente resa introvabile e irraggiungibile, dicendo che era in giro con amici, e che poi il giorno dopo sarebbe tornata a casa.. Cose o forse “scuse” di questo tipo. Ho cercato di NON fare l’ amico, non dilungandomi troppo nei messaggi, non scrivendo tanto, non dandole tanta corda.. semplicemente la contattavo per farle qualche invito o proposta per vederci. E’ poi arrivato un periodo di intenso lavoro, che mi ha impegnato per circa un mese. In questo mese ho praticamente rotto i contatti, non l’ ho più nè vista e neanche sentita. E lei ha fatto lo stesso. Trascorso questo periodo, la ricontatto per andare di nuovo a ballare, invitandola e dicendole che sarei passato a prenderla. Lei mi dice che sarebbe andata a ballare con amici, e ci saremmo visti direttamente in disco. Quando arrivo in discoteca, la vedo in compagnia di un ragazzo, era sola con lui. Lui l’ ha portata in macchina, è passato a prenderla a casa e la riporterà poi a casa a fine serata. Lei dice che questo ragazzo è un amico… Di qui in avanti, fino ad oggi, tutte le settimane andiamo a ballare nel solito locale, io le scrivo per invitarla dicendole che passo a prenderla, e lei risponde in ritardo (le scrivo a mezzogiorno e lei risponde nel tardo pomeriggio – sera) dicendo che ci vediamo direttamente là; io vado e la trovo sempre con questo fantomatico amico. Quest’ ultimo ci ha provato un po’ con lei, toccandola, stringendola, accarezzandola, facendo quindi contatto fisico. Ma lei non lo ha mai ricambiato più di tanto, così dopo un po’ la cosa si è apparentemente spenta. Ma continua a venire a ballare con questo tizio, rifiutando i miei continui inviti; quando le tiro la battuta su questo amico, lei dice che sono molto amici.. Quindi io ho un bel rompiscatole di “rivale” che si mette in mezzo alla mia strada! Che fare in questi casi? Tuttavia, ultimamente lei ha cominciato a scrivere di più, scrivendomi lei per prima e quindi cercandomi anche lei; sembrerebbe un passo avanti dato che all’ inizio NON messaggiava per più di due messaggi o non rispondeva neanche ai miei messaggi.. Così abbiamo iniziato a messaggiare e scriverci quasi tutti i giorni, parlando del più e del meno… Io comincio così a prendermi bene ed essere ancora più propositivo, invitandola esplicitamente a uscire, facendo allusioni sessuali, facendo complimenti e mettendo anche un po’ di romanticismo, e tante provocazioni. Le ho pure detto di avere altre pretendenti (cavolata!). Lei accetta le provocazioni, quasi le piace, e dice di stare al gioco… Un po’ si comporta così, un po’ fa l’ indifferente.. Ma a ballare va sempre col suo amico… Solo una volta sono riuscito a portarla, perchè si è trovata da sola all’ ultimo (gli han tirato il pacco) e nessuno la portava, quindi o veniva con me o stava a casa. Questa situazione è andata avanti fino a quando mi viene a dire,durante una conversazione, che lei è solo una mia amica, e quindi non può essere rivale delle mie pretendenti (che non ho!). Ora continua ad ostinarsi a dire che lei è solo una amica, a ballare viene che questo suo amico (che a me sembra sprofondato nella “zona amicizia” peggio di me, in quanto ci ha provato esplicitamente, senza essere ricambiato, la porta in macchina a ballare avanti e indietro, le sta sempre attaccato, balla solo con lei.. un buon amico mi pare, poi lo dice anche lei che sono amici), quindi continua rifiutare i mie inviti di passare a prenderla.. E io mi trovo piantato e bloccato i questa specie di palude! Cosa faccio con questa ragazza, come faccio a venire fuori da questo pantano e fare di lei finalmente la mia ragazza? Grazie mille!!

  2. Dave ha detto:

    Ciao ,
    sono disperato , scrivo perche’ non so piu che fare mi sento perso
    non so nemmeno se qualcuno mi risponderà mai ma ci provo .
    Sono all’ultimo anno di liceo e sono innamorato di una mia compagna di classe ,
    non faccio altro che pensare a lei , so che e’ difficile che dopo cinque anni insieme in classe lei mi rivaluti come possible ragazzo , ma visto l’arrivo degli esami e la fine della scuola ho paura di non vederla più ,quindi voglio fare qualcosa .Lei e’ Magica ha qualcosa che mi fa dire “ok, lei e’ unica nessuno mi ha mai fatto provare emozioni simili prima d’ora”, e dire che in classe ho ragazze che sono palesemente piu belle fisicamente (si parla delle top di tutto il liceo ) ma loro non mi interessano minimamente come lei , ho gia avuto altre ragazze,(poche ) ma nessuna , nessuna mi ha mai fatto provare quello che provo a stare con lei , nemmeno paragonabile .
    in questo mese il fato ha voluto che ci ritrovassimo vicini di banco ,ti elenco qualche segnale che mi e’ parso di cogliere ,mi reputo una ragazzo molto simpatico infatti la faccio spesso ridere , le lancio battutine , lei mi sorride spesso , quando mi parla spesso tende a toccarmi il braccio, e’ successo piu volte che lei mi diede dei pizzicotti sul braccio come per giocare poi si ritraeva con aria di sfida oppure delle sberlette sempre sul braccio o anche in fronte, altre volte si comporta quasi come se non esistessi e non capisco se ho possibilita’ o no . Quando c’e’ una lezione particolarmente noiosa si stende con tutto il corpo ed un braccio stesi sul banco dandomi le spalle(io sono dalla parte del muro e non so se devo prendere questo come segnali di chiusura o di apertura), spesso mi chiede come e’ andato il week end e viceversa ,una settimana fa mi ha detto che voleva assolutamente andare a mangiare sushi ad un nuovo ristorante che ha aperto nella mia citta’ ( non so se era un invito passivo o cosa sta di fatto che essendo un ragazzo molto insicuro ovviamente non ho fatto nulla).
    Ora arriva la parte pesante , penso (sono quasi convinto ) che lei abbia provato, e provi ancora un po di ,attrazione per il mio migliore amico(anche lui in classe con me) , questa cosa mi fa impazzire di gelosia (so che non dovrei ma e’ cosi ) lui e’ il classico ragazzo perfetto , biondo occhi azzurri magro alto ricco , e per me e’ come un fratello non so se l’attrazione e’ ricambiata da lui , non gli ho mai detto che sono innamorato di lei solo perche’ non voglio che sia condizionato da me a nascondere (in caso ce ne siano )dei sentimenti per lei.
    Ora penso che lei non sia attratta da me ma vorrei urlargli i miei sentimenti non riesco piu ad entrare in classe sedermi accanto a lei e trattarla come una delle altre .ho gia letto e riletto e riletto tutti gli articoli di tutto il web ho visto tutti i video e non so piu che fare, se dovrei farmi avanti o rischiare di non vederla mai piu
    Scusate per questo papiro interminabile ma avevo la necessita’ di parlare con qualcuno , ho bisogno di aiuto non so che fare

  3. Ale ha detto:

    Cosa vuol dire “non cercare di introdurle il discorso ‘noi’ ”
    E…un esempio di sana presa per il culo??
    La maggior parte delle volte finisco per offendere od ottenere risposte di non gradimento

    • Elisa ha detto:

      Ciao Ale,

      grazie per aver letto il nostro articolo e per aver condiviso con noi i tuoi dubbi. Per quanto riguarda il “discorso noi”, facciamo riferimento all’importanza di non premere troppo sull’acceleratore nel momento in cui decidi di trasformare una semplice amicizia in qualcosa di più. Parlare di “noi” troppo presto potrebbe finire col spaventarla. Se dovesse iniziare a sentirsi a disagio, potrebbe decidere di rompere i contatti con te ora o in futuro.

      Per trovare la risposta alla seconda domanda, interrogati prima su quale tipo di battute siate soliti fare quando siete insieme. Se vi viene naturale prendervi in giro scherzando, allora ci può stare benissimo una sana presa per i fondelli. In base al suo livello di autoironia, puoi calibrare al meglio come stuzzicarla senza offenderla. Se vedi che la stai offendendo senza farlo apposta, ti consigliamo di scusarti apertamente e/o di giocare sulla tua autoironia. Questa seconda opzione potrebbe dimostrare come tu non provi astio nei suoi confronti ma che si tratta solo di una semplice forma di divertimento senza fini di offesa. Invitala a scherzare allo stesso modo con te nella speranza che non si offenda più.

      Abbiamo raccolto qui qualche altro consiglio utile in merito: https://arteseduzione.it/risorse-avanzate-uomo/conversazione-senza-sforzo

      Buona fortuna e buona giornata,

      il team di Arte Seduzione

  4. Gianni ha detto:

    Buongiorno, volevo chiedere un parere su una cosa che ho fatto.
    Conosco da 4 anni una ragazza ma tra me e lei non c’è mai stato un vero rapporto d’amicizia, eravamo amici comuni di altri, ci siamo praticamente visti solo in varie discoteche, i nostri discorsi erano praticamente solo “ciao come va?” “tutto bene grazie tu” ecc, e poi i classici saluti a fine serata, stop.

    Qualche sera fa seduti ad un tavolino insieme ad altri amici mi ha confessato che è in rotta con il suo fidanzato storico (praticamente single ormai) e le ho confessato che anche io ero nella stessa situazione sua. A fine serata mi ha scritto lei dicendo che le ha fatto tanto piacere vedermi e che è molto stanca, depressa ma che vuole risollevarsi e fare tutto come vuole lei ora.

    Il giorno dopo con mia grande sorpresa dopo che le ho chiesto se le cose andassero meglio mi ha mandato un messaggio vocale di oltre 2 minuti e mezzo in cui confidava che per mancanza di affetto mentre si lasciava ha avuto una piccola storia con un ragazzo più giovane.
    Così le ho proposto di vederci una sera da soli per parlare di cosa ci stava succedendo, lei ha accettato e l’ho portata a mangiare una pizza. Un locale si carino ma senza impegno, serata easy.
    Mi sono preparato una lista di argomenti per conversare con lei, in fin dei conti la conosco poco, la passo a prendere sale in macchina e comincia a parlarmi a ruota libera di tutto un po’, con mia grande sorpresa. La serata è andata bene, non ho fatto il giullare ma l’ho fatta ridere e stare bene tutta la serata, riuscivo anche a farla ridere con uno sguardo di “perplessità” mentre mi chiedeva pareri su varie cose, tante risate, tanti pareri anche seri scambiati… tutto bene direi.
    Piccolo dettaglio, notavo che mentre mi parlava si faceva e si disfava la coda dei capelli abbastanza spesso. Lo avrà fatto 3 o 4 volte in un paio d’ore.
    Le ho pagato il conto e le ho chiesto un bacio sulla guancia come ringraziamento.
    Del tipo “come si dice?” e lei “GRAZIE”, ed io indicando la guancia le ripeto “No, guardami, come si dice?”. Ovviamente me lo ha dato e con un sorriso o risatina.

    Ora non so bene che fare, dopo la serata, ognuno a casa propria le ho scritto che mi sono trovato molto bene… e che non mi ero mai fermato a guardare i suoi occhi in tutti questi anni ed ho scoperto solo ora che sono bellissimi.
    Lei non è una ragazza maliziosa, anzi sembra molto acqua e sapone, la sua risposta è stata così così secondo me. Un semplice “GRAZIE TANTISSIME!!!!!! ANCHE IO MI SONO TROVATA MOLTO BENE!!!!!!”
    Francamente dopo quel complimento mi aspettavo una risposta più calda, o più timida… o che mi parlasse un po, eppure niente…

    Non la sento da 2 giorni… cosa dovrei fare secondo voi?
    Usciamo entrambi da 2 storie durate tanti anni, vorrei farle capire che vorrei conoscerla meglio e frequentarci ma senza impegno…

  5. Federico ha detto:

    Ciao, ho una situazione del cavolo con un’amica. Amica perché la conosco da tanto e quando eravamo piuù piccoli non mi interessava, poi qualcosa è cambiato, e due anni fa mi sono cotto di lei. Mi rendo conto di ricadere per certi versi nel pool della gente che conoscendo poche ragazze ripiega magari iconsciamente su quella che “è speciale” e così dopo che lei mi ha detto picche (ci siamo frequentati per mesi nonostante lei fosse fidanzata ma il suo fidanzato via) ho provato a rimuoverla dalla testa e a guardarmi attorno, ma non so cosa farci, mi piace terribilmente. L’estate passata ci ho riprovato (lei aveva rotto col fidanzato) e gurdandomi bene da fare errori tipo dichiararmi e similia e un giorno, dopo uno stupidissimo battibecco, s’è zittita, s’è messa a piangere ed ha ammesso di provare qualcosa per me aggiunendo che però non voleva niente di serio e che non era sicura perché innamorata davvero non lo era mai stata neppure del suo ex. Qualche sera dopo ci siamo rivisti e e allora ho provato ad azzardare un lieve contatto fisico coi soliti sistemi da panchina mentre si rideva e scherzava. Mi pareva andato finalmente tutto nel verso giusto ma di li in poi, complice forse anche i suoi orari di lavoro massacranti, ha iniziato ad apparire più fredda. Ad un messaggo in cui le dicevo che in certi momenti vorrei averla accanto per stringerla a me fa “ok ma sarebbe imbarazzante”. Boh. Possibile che devo desistere proprio ora che a quanto pare ho la conferma che effettivamente non le sono stato indifferente??? Nel mentre ho provato a vedermi con un’altra ragazza conosciuta di fresco ma non riesco a mentire a me stesso, ho in testa lei.

    • Sandy ha detto:

      Ciao Federico,
      Razionalizzi molto bene tutto ciò che ti sta accadendo e dalle tue parole sembrerebbe che la tua non sia una cotta per “noia” o per la semplice ricerca di qualcuno , ma sia una cosa sentita davvero e che dura nel tempo, qualunque sia la grandezza di questo sentimento.
      Tutto ciò che hai scritto su di lei darebbe l’idea che sia interessata ancora e ci sia una possibilità, ma il messaggio a cui fai riferimento è molto probabilmente un tentativo per creare una distanza fra di voi e farti capire che non c’è storia. Tutto questo però potrebbe essere causato dal tuo interesse che si è fatto sempre più palese, facendola sentire abbastanza desiderata da rendersi conto che la scelta ora sta solo in mano a lei, che se vuole stare con te, basta una parola e tu ci sei. Sembra scontato, ma devi tirartela un pò di più, a prescindere da quali sono le tue emozioni, fingi un pò più di indifferenza e non parlo di amicizia, quella non dovrebbe variare, ma si la tua dimostrazione di interesse e attenzione verso di lei.
      Far ingelosire in maniera produttiva è quasi un’arte, è facile cadere nell’ovvio e risultare patetici perché lo si fa apposta, esibizionisti oppure allontanare l’altra persona ancora di più, ma se fatto bene è un metodo molto efficace per farle capire che se potresti non essere sempre disponibile, che prima o poi qualcuno occuperà la tua vita.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://arteseduzione.it/innamorarsi-di-un-amica-483
      https://arteseduzione.it/tirarsela-1851
      https://arteseduzione.it/come-conquistare-una-ragazza-che-non-ti-vuole-2-634

      Buona fortuna!

      Il team Arte Seduzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per diventare un uomo di successo e un vero seduttore.

Scarica una Copia