Quanta possibilità hai di riconquistare la tua ex?

Scopri le tue probabilità di successo in meno di 2 minuti.

Fai il Test

Come Riconquistare la Moglie

Tua moglie ti ha lasciato e vuoi riconquistarla? Sappi che non è la stessa cosa che riconquistare una ex. Le mogli appartengono a tutta un’altra categoria e non sarà la stessa cosa. Soprattutto analizzando i motivi della vostra separazione. Ma ricorda sempre che, se vuoi… niente è impossibile e dipende tutto dal tuo impegno!

Come Riconquistare la Moglie

Innanzi tutto non devi buttarti in depressione (questa regola vale sempre!). Hai passato tanti anni insieme a questa donna ma non sempre l’amore vince sulle difficoltà. Mettiti subito in testa che in questi casi non basteranno semplici mazzi di rose rosse e tante scuse, ma… ci vorranno dei veri cambiamenti!

Analizziamo la situazione in modo da poter capire come riconquistare la moglie

Inizia con il chiederti realmente cosa è andato storto. E pensa che, se lei è arrivata a questo punto avrà avuto i suoi buoni motivi! In questi casi le strategie di riconquista fanno ben poco e l’impegno deve venire dal tuo cuore e devi fare in modo che lei se ne renda conto.

Cosa Penseresti Se Ti Dicessi Che Esiste Un Metodo Infallibile Per Riconquistare La Tua Ex?

Scarica subito gratis il mio metodo unico e infallibile, basato sulle qualità innate della psicologia femminile, che ha segretamente aiutato dozzine di uomini a riconquistare le proprie fidanzate (o mogli)

Lei probabilmente ti avrà lanciato frecciatine su frecciatine per farti capire cosa non andava ma tu hai dato tutto per scontato non pensando che il matrimonio è pienamente reversibile. Rivivi nella tua mente tutti gli ultimi mesi con tua moglie e cerca di capire cosa c’era che non andava e come voleva fartelo capire.

metodo per riconquistare la moglie

Quante volte ti ha chiesto di fare qualcosa per lei e non l’hai fatta? Ti ha chiesto più attenzioni e… l’hai trascurata ancora di più? Voleva uscire e tu volevi rimanere sempre davanti alla televisione? Ci possono essere tante cose molto più gravi, ma solo tu le puoi sapere e, ti devi rendere conto che, se vuoi farti perdonare da lei, non solo dovrai cambiare in quello che lei ti chiedeva ma sarebbe meglio se tu cominciassi a migliorare in tutte le cose che potrebbero averle dato noia ma che lei ha sorvolato fino a che non è scoppiata con la cosa più banale.

Una volta che ti sei reso conto del tuo errore, comincia a fare le cose che lei ti chiedeva. Ad esempio… voleva uscire più spesso? Aspetta qualche giorno e poi invitala ad uscire e trattala come se foste ancora sposini o, meglio, fidanzatini alle prime uscite! Quando sei a casa a prenderla falle dei complimenti, aiutala se vedi che ha ancora qualcosa da fare. Mostrale che sei pronto a cambiare e che non ritornerai come prima dopo una sola settimana di “buona condotta”.

Non  ascoltare troppo ciò che ti dicono gli amici, ascolta solo il tuo cuore: tu sai cosa hai sbagliato, tu vivevi con lei, tu sai quanto la ami e cosa sei disposto a fare per riprendertela. Tu sai come dimostrarle il tuo amore perché tu la conosci meglio di chiunque altro.

Ricordati sempre che gli errori si commettono tutti e si impara dalle conseguenze e, sicuramente, sarà capitato anche a lei. Quindi, se dimostrerai che sei cambiato, lei lo capirà. Ovviamente dipende tutto dalla gravità del tuo sbaglio. Più è grave e più impegno dovrai mettere nella riconquista. Ma ricordati sempre che un po’  di sano distacco non fa così male. Regolati sempre in base alla gravità della situazione… Piccolo errore? Piccola pausa per sbollire la rabbia. Grande errore? Lascia che il tempo vi faccia sentire la mancanza l’uno dell’altra. Questa sensazione aiuterà entrambi. Non disperare!

Se vuoi una strategia collaudata per poter capire come riconquistare tua moglie, clicca il banner qui sotto.

Ti potrebbero anche interessare:

Taggato con:
Pubblicato in Come riconquistare una ex
2 commenti su “Come Riconquistare la Moglie
  1. Paolo ha detto:

    Salve, ma se nel caso di separazione in casa. Vorrei che la separazione fosse definitiva? Mi ha lasciato lei e non voglio che lei pensi di riconquistarmi. Vorrei mantenere l’uso della mia casa. Siamo conugi compropietari

    • Sandy ha detto:

      Ciao Paolo,
      benvenuto e grazie del tuo commento.
      Se la separazione è definitiva, sai di non voler tornare con lei e siete comproprietari l’unica cosa da fare nel vostro rapporto è parlarne tra di voi e decidere assieme chi lascerà la casa. Puoi fare leva sul fatto che ti abbia lasciato lei se sai di essere in una posizione in cui te lo puoi permettere, rimarcando come questo cambiamento ti sia stato forzato e non sia giusto ora metterti nella posizione di cercare un’altra casa.
      Data la decisione di rendere la cosa definitiva nessuno dei due si sentirà a suo agio condividendo la casa con il proprio ex quindi non dovrebbe essere difficile trovare un compromesso che vada bene ad entrambi.

      Ti consiglio questi articoli:

      https://arteseduzione.it/come-dimenticare-una-ex-5866
      https://arteseduzione.it/come-rifarsi-una-vita-dopo-la-separazione-1939

      Buona Fortuna!

      Il team Arte Seduzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Recuperare La Tua Ex In Soli 14 Giorni

Scarica gratis 3 guide indispensabili per riavere la tua ex.

Scarica una Copia