Hey, vuoi sapere come approcciare qualsiasi donna senza andare in panico?

Scarica gratis la guida indispensabile per ottenere tutto ciò in soli 14 giorni.

Accedi Ora Gratis!

Come Flirtare Senza Spaventare le Donne

L’arte del flirtare è una versione meno impegnativa della seduzione. Si può fare per passione, perché ci piace farlo, per fare esperienza con le donne oppure semplicemente per divertirsi e fare nuove conoscenze. Ma come ho detto anch’essa è un’arte, ovviamente molto meno impegnativa della seduzione, ma ci vogliono comunque delle basi e degli ottimi consigli.

Come flirtare con una donna?

Per flirtare bisogna sentirsi indipendenti, interessanti, attraenti e non bisogna dare troppo peso alle conversazioni ma, piuttosto bisogna pensare allo star bene con la persona che si ha accanto in quel momento (e viceversa). Bisogna evitare di mettere la donna con cui stai parlando al centro delle tue attenzioni, certo non devi essere maleducati ma è bene appunti essere indipendenti (dalle donne) e dimostrarlo!

Mentre sei nel bel mezzo di un flirt, devi cercare di far accorgere gli altri del tuo valore, mettendo in evidenza le tue qualità e facendo autoironia sulle tue debolezze e, se capitate nell’argomento anche sulle paure. Per piacere ad una donna dovresti essere consapevole di tutte le tue qualità ed accettare le tue imperfezioni ed usarle come una forza in più.

Conquistala in 7 Giorni

Scarica Gratis l'ebook Errori Fatali da Seduttori Amatoriali per capire come conquistare una donna senza fatica.

Inserisci la tua email nel box sottostante per ricevere l'ebook gratuito.

Durante un flirt è bene non gettare nessuna provocazione e non provarci spudoratamente, sennò perderà tutto il senso, tutta la fantasia che ne può derivare e tutta l’atmosfera di gioco e di leggerezza. Piuttosto cerca di lanciare delle “tracce” che possano farle capire che sei disponibile, come uno sguardo particolare oppure un gesto di attenzione nei suoi confronti. Però non devi mai essere esplicito oppure troppo emozionato. Lasciando tutto al caso potreste emozionarvi entrambi anche con delle piccole cose che accadono spontaneamente e sarà una bella sensazione per tutti e due.

Nel arte del flirtare non si deve intendere chi è il cacciatore e chi è la preda.

Bisogna che tutto avvenga in modo naturale e reciproco, così si potrà evitare che uno di voi due si senta oppresso e si senta come se dovesse dare una risposta finale. Infatti la seduzione in sé non è solo una questione fisica o meccanizzata, è una cosa molto più mentale.

Un flirt fatto bene scatena le fantasie perché in realtà non si sa realmente cosa stai succedendo in quanto nessun segnale è esplicito o particolarmente diretto. Quindi, se il flirt va bene, porterà automaticamente a delle emozioni e ad un desiderio da parte di entrambi per qualcosa che ancora non è visibile. Quindi sarà tutto molto più eccitante!

Prima di partire all’arrembaggio potresti avere un po’ di ansia ma, a quel punto, potresti semplicemente pensare che tu stai andando a flirtare con una donna per il semplice piacere di farlo. Stai andando incontro ad un gioco di leggerezza che deve essere bello per quello che è, pensando a quello che si sta facendo e non al risultato. Meno ci pensi e più andrà bene. Inevitabilmente un flirt che ha fatto stare bene entrambi non si chiuderà con un “a mai più rivederci” ma avrà dei risvolti importanti ed inaspettati.

Flirtare è un gioco che si concluderà.

Il fatto che una cosa bella si concluda non andrà bene a nessuno dei due e, quel punto, si evolverà la situazione autonomamente. Ricorda sempre che è proprio il fatto che il flirt non significhi niente di serio che andrà a scatenare poi l’effetto contrario!

Come flirtare senza spaventare le donne

Spesso gli uomini fanno questo effetto alle donne: risultano inquietanti… Ma ecco come evitare che questo accada e riuscire davvero a flirtare senza spaventare le donne!

coppiaUn gioco di sguardi viene spesso trasformato in uno sguardo fisso che fa pensare il peggio ad una donna. Molti uomini lo fanno e qual è il risultato? Riescono a spaventare le ragazze.

Lo stesso vale per il resto del linguaggio del corpo

Va bene che è importante, ma non significa ammiccare dieci volte di fila alle belle donne e neanche gesticolare troppo mentre si parla con una ragazza, così come è bene non impegnarsi troppo a fare la voce sensuale!

Flirtare è tutta un’altra cosa.

I suggerimenti vengono dati per essere assimilati fino ad essere usati con naturalezza e questo significa MAI esagerare.

Tutti questi segnali di interesse, troppo accentuati, rischiano di far spaventare le donne e di non fare quindi l’effetto desiderato. Il troppo trasformerà la seduzione in ossessione… che è quello che loro vedranno nei tuoi occhi. Anche se non lo fai volontariamente, è sempre utile cercare di controllarsi altrimenti potresti rischiare molto di più che l’allontanamento della donna che ti piace!

Certo che il flirtare è in poche parole un trasferimento molto naturale di energia sessuale che però dovrà muoversi in modo fluente e spontaneo. Tutto quello che tu dovrai fare per dimostrarle il tuo interesse sarà solo un aiuto che ti permetterà di tentare ad aumentare l’attrazione che lei prova per te.

Ecco Come Capire Quando una Donna è Attratta da Te

Clicca Qui

Inoltre dovresti sempre ricordare che un flirt è un gioco di seduzione che dovrà evolversi secondo i suoi tempi e non prevede l’eliminazione di tappe fondamentali: quindi ci sarà un tempo per gli sguardi ed i sorrisi, uno per conoscersi un po’, uno per trasformare l’atmosfera giocosa presente tra voi in atmosfera sessuale ed uno per cominciare con dei leggeri contatti fisici. Passando gradualmente da una fase ad un’altra non rischierai di spaventare le donne e riuscirai a flirtare nel modo giusto.

Per fare in modo che vada tutto bene dovrai anche cercare di avere in mente un obiettivo che non dovrà essere quello di “portarla a letto” ma, bensì, di rivederla di nuovo. Anche se il sesso è comunque una fase in cui, se vi piacete, arriverete, non dovrai utilizzarlo come spinta per fare una buona impressione su di lei perché lei lo capirà e, se non è una facile, smetterà di flirtare con te oppure non ti darà neanche il suo contatto di Facebook ed avresti solamente perso tempo.

In conclusione, per flirtare correttamente e senza spaventare le donne è necessario:

  1. Non esagerare con il linguaggio del corpo, ma lasciare che rimanga naturale e spontaneo. Facendo di più del dovuto non velocizzerai il tuo arrivo al “traguardo” ma probabilmente lo allontanerai per sempre!
  2. Non pensare per tutto il tempo che il tuo scopo è quello di poterci andare a letto. In questa maniera, il tuo modo di flirtare mostrerà quello a cui stai pensando e quasi certamente non riusciresti neanche ad ascoltarla come lei vorrebbe!

Detto questo, sicuramente riuscirai a fare un bel lavoro e non rischierai mai più di spaventare le donne e di apparire davvero inquietante!

Le Parole Giuste Per Un Flirt Vincente

Se non credi che il flirt sia il tuo forte, allora questa sezione fa per te. Questa particolare fase di seduzione deve in qualche modo riuscire a suscitare dei pensieri “sessuali” in una donna, in modo che lei non ti veda né come un amico e né come un perfetto fidanzato che prima o poi diventerà noioso. Per aiutarti, ti farò una lista delle parole giuste da usare per creare un flirt vincente e la giusta atmosfera vincente. Pronto a memorizzare?

Le Parole Giuste Per Un Flirt Vincente

Per fare in modo che una donna ti veda come un potenziale amante e riesca ad immaginare di fare sesso con te, al punto da desiderare sul serio di rivederti, ci sono delle cose che dovresti sapere e delle parole che dovresti usare.

Prima di tutto vorrei dividere il flirt in due parti: semplice ed avanzato. Nella prima parte dovrai andarci un po’ più leggero, nella seconda, invece, potrai osare un po’ di più anche con le parole.

Nel flirt semplice, dovrai comunque creare un’atmosfera sessuale, anche se non dovrai essere troppo esplicito. Per riuscirci sarà sufficiente utilizzare, nei momenti giusti, i famosi “doppi sensi”. Quindi delle parole “innocenti” che, dette con un certo sguardo, possono far pensare la donna di fronte a te, al sesso.

Quali potrebbero essere? Ecco una breve lista di verbi, nomi  ed aggettivi che possono essere ricollegati mentalmente ad un rapporto sessuale.

  • Bagnato/a
  • Stimolare
  • Sollecitare
  • Frusta
  • Vibratore
  • Catene
  • Scambisti…

E ce ne sono tante altre! A questo punto, dopo aver creato questa atmosfera “vagamente” sessuale, potrai dirle o farle capire cosa vorresti da lei. Utilizzando frasi come: “Sono davvero affascinato da te e dal tuo modo di essere e di fare. Sei davvero simpatica e particolarmente sexy. È difficile trovare delle ragazze così!”. Naturalmente devi dimostrarti davvero affascinato mentre le dici queste parole e non meravigliato… altrimenti la tua frase perderà di valore sessuale così come succederà all’intero flirt.

Dopo averle detto questa frase, potrai cambiare discorso in modo da farla pensare e ripensare… e sperare che tu le dica qualcos’altro di eccitante. A questo punto, per continuare il flirt in bellezza, fai in modo che lei ti presenti ad una sua amica e fai il carino anche con lei (ovviamente non troppo), lasciando la ragazza che ti piace un po’ da parte. In questa maniera lei ti vorrà ancora di più. Probabilmente lei ti “riprenderà” o lancerà alla sua amica un segnale che la farà ritirare.

A quel punto dovrai riprendere con la tua interazione ed il tuo flirt, facendolo salire di grado e passando alla parte avanzata. Quella dei complimenti a sfondo sessuale, ma non troppo, che la faranno trasformare in una donna ancora più sensuale.

Ecco le parole che potresti usare:

  • sensuale
  • interessante
  • seducente
  • attraente
  • provocante.

Con queste magiche parole potrai continuare con i complimenti… A questo punto il flirt giungerà alla chiusura con davanti a te una donna che freme perché vorrebbe tanto averti nel suo letto per la notte. Dopodiché, se potrà aspettare, ti lascerà il suo numero… altrimenti ti porterà via con lei!

Il Flirt Ed Il Contatto Visivo

Come ben sai, gli occhi sono un “mezzo” molto importante da usare durante la seduzione. Il contatto visivo è infatti parte integrante di un flirt… Ma  ovviamente ci sono alcuni trucchi da imparare ed alcune mosse che funzionano sempre! Perciò che ne dici di cominciare a guardare una ragazza nel modo giusto?

Uno sguardo dato in maniera corretta ed in determinati momenti, è sicuramente il modo migliore per catturare l’attenzione di qualcuno. Questo perché una persona, sentendosi osservata, si gira automaticamente verso chi la sta guardando, non è vero? Sicuramente ti è già capitato.

Ma come puoi utilizzare il contatto visivo per fare in modo che una donna si mostri interessata a te?

Gli occhi sono un ottimo mezzo per flirtare e permettono di avere a disposizione il modo più semplice e sicuro per comunicare interesse a qualcuno e per verificare se è ricambiato, in pochissimo tempo. Lo sguardo è infatti parte del linguaggio del corpo e dei suoi segnali. Perciò è spesso qualcosa di istintivo, che diventa anche eccitante in un secondo momento.

Il Flirt Ed Il Contatto Visivo

Il contatto visivo è davvero potente. Per confermarti questa cosa, se hai dei dubbi, prova semplicemente a guardare intensamente qualcuno per un po’, anche se non ti piace. Vedrai che si girerà ed avrai catturato  la sua attenzione e suscitato il giusto interesse.

Anche un gioco di sguardi è un flirt silenzioso, che può precedere ovviamente una piacevole conversazione. Ad ogni modo è sicuramente uno dei metodi più sicuri, divertente e semplici per flirtare con una persona, senza la pressione di fare la prima mossa ed eliminandola in previsione di un approccio verbale.

Scopri Come Capire Il Linguaggio del Corpo Femminile in Modo da Individuare Immediatamente Se una Donna è Attratta Da Te

Clicca Qui

Inoltre, il contatto visivo è innocuo. Potresti scambiarti degli sguardi con una donna per la strada o anche al bar. È un vero e proprio gioco non compromettente e puoi sicuramente evitare un rifiuto anche perché riuscirai a capire prima se è il caso di avvicinarsi oppure no. In più potrai essere tu a cambiare idea e non avrai illuso nessuno. Finché è reciproco, è un’esperienza divertente e stuzzicante che può portare semplicemente un sorriso in più alla fine della giornata o ad una conoscenza nuova ed interessante.

Tuttavia, come dicevo all’inizio, ci sono delle mosse ben precise che potranno aiutarti a concludere un gioco di sguardi nel migliore dei modi o a trasformarlo in un flirt vero e proprio.

Ecco i metodi consigliati

  • Contatto visivo casuale. Se c’è una ragazza che ti piace, guardala casualmente di tanto in tanto e poi fai altro. Lo noterà e, se le piaci anche tu, ricambierà. Il fatto che il tuo sguardo svanisca per un po’ e poi ritorni crea un certo  desiderio e attrazione, ed è un modo fantastico per iniziare un flirt.
  • Scambiarsi  occhiate veloci. Uno sguardo fugace colpisce a fondo. Però non essere eccessivamente frettoloso: quando i vostri occhi si incontreranno, fermati per qualche secondo e poi distogli lo sguardo per ricominciare a giocare con la ragazza.
  • Costruisci l’eccitazione. Lei sta passando davanti a te? Comincia a guardarla già da prima che ti arrivi di fronte e non interrompere il contatto visivo (magari guardando nella sua scollatura… NO!). Cerca di trasmetterle il tuo desiderio e le tue sensazioni. Questo sarà davvero eccitante per entrambi.
  • Costruisci l’emozione. Dopo aver creato uno dei precedenti giochi di sguardi, evita di guardarla per un po’ e aspetta che ti guardi lei per rifarlo di nuovo. Lei aspetterà che tu lo faccia e non vedrà l’ora che accada!
  • Inverti il flirt. Se prima eri tu a cercarla con gli occhi, per poi cambiare direzione ogni volta che i vostri sguardi si incrociavano, inverti il gioco. Adesso aspetta che sia lei a farlo e poi coglila sul fatto ed attendi che sia lei a distoglierlo.
  • Da sguardi fugaci a lunghi… Dopo un po’ di occhiate veloci, cambia il gioco: allunga gradualmente la loro durata e conduci tu.
  • Il sorriso finale. Ogni flirt a base di contatto visivo dovrebbe terminare con un sorriso. Se lei ricambia anche questo, allora è il momento di fare il grande passo ed avvicinarti a lei per presentarti. A questo punto non si può tornare indietro e non c’è niente di cui aver paura.

In sostanza, il contatto visivo è uno splendido gioco che ti permette di capire se una donna è interessata a te oppure non è il caso di proseguire. Questo è un ottimo metodo anche per eliminare l’ansia d’approccio, sentirti più sicuro di te e rallegrarti sempre più dopo ogni sguardo ricevuto dalla ragazza.

Puoi utilizzare questi metodi ad una festa, in un bar, al parco, in libreria, o semplicemente con qualcuno che ti piace e che vuoi provare a stuzzicare per vedere se ha le reazioni che vorresti.

Naturalmente il contatto visivo è importante anche durante una conversazione o anche se già conosci una persona e vuoi capire se le piaci. Questo fattore è importante anche all’interno di una relazione o durante il sesso. Ricorda che gli occhi “parlano” perciò potrai davvero capire e trasmettere tante emozioni (anche quelle che non sai dire).

Ad ogni modo ci sono un paio regole da seguire nelle situazioni in cui non conosci la ragazza:

  1. Non guardare una ragazza per troppo tempo: la spaventa.
  2. Non guardare troppo il suo corpo: ricorda che si parla di contatto visivo e sono gli occhi che dovrai guardare per riuscire a raggiungere il tuo obiettivo.

Per concludere ricorda che il contatto visivo fa parte del flirt e può essere divertente ed estremamente emozionante ed eccitante. Questo avverrà solo ed esclusivamente se fai tutto in maniera corretta. Se  esageri o tenti di strafare per velocizzare il processo di seduzione, potrai finire per perdere la connessione con la ragazza o anche per perdere completamente l’occasione.

Tuttavia ti basterà seguire questi consigli e sicuramente non andrà male. Vuoi qualche ultimo consiglio? Prima di cominciare un gioco di sguardi, controlla se intorno alla ragazza ci sono dei ragazzi e cerca di assicurarti che nessuno di loro abbia una qualche storia con lei. La scelta migliore? Cercare una ragazza… fra le ragazze! In questo caso il vostro flirt non avrà intoppi né ci sarà qualcuno che si metterà fra i vostri occhi.

Flirtare senza pressione: il segreto del maestro del flirt

Flirtare senza pressione: il segreto del maestro del flirtTi propongo un’analisi dettagliata e interessante su come diventare un maestro del flirt.

Vorresti sedurre molte donne ma ti manca la motivazione? Ti manca il metodo? Ti insegnerò: come motivare te stesso per flirtare nel modo giusto e come imparare a sedurre le ragazze che desideri senza sforzo e senza stress.

Come imparare a flirtare senza sentire pressione?

Quello che devi fare è cambiare la tua mentalità. Dovresti cercare di imparare a goderti il piacere e il divertimento del flirt.

Siamo abituati a vivere e, nel nostro caso, a sedurre pensando in modo ultra-competitivo: il risultato è la cosa più importante.
Questo fa sì che, paralizzati dalla paura di perdere, i giocatori si concentrano sul risultato: il problema di molti uomini è quello di concentrarsi sul risultato e, dunque, di non divertirsi a flirtare.
Quindi ci concentriamo sul divertimento che proviamo durante il flirt, ci liberiamo di molte interferenze che riducono l’espressione delle tue abilità di seduzione.
Queste qualità attrattive si sviluppano naturalmente con la pratica e l’esperienza.
Ci potrebbe volere un po’ di tempo e pratica per imparare a saper affermare e sviluppare la propria personalità, ad imparare a comunicare con botta e risposta in modo seducente, ecc.
Ma questo avverrà con molta più facilità sei flirti motivato dal gioco stesso e non
dalla fame di vittoria.

Gli studi lo dimostrano… Per diventare un maestro del flirt è essenziale imparare a divertire e, soprattutto a divertirsi…

Quando siamo motivati ​​dal piacere che rimuove un’attività e non dalla vittoria, dal punteggio o dalla ricompensa, la motivazione è più forte e i risultati sono, di conseguenza, migliori.
E in più si è più inclini a perseverare nell’apprendimento. Lo stesso procedimento va applicato alla seduzione.
Anzi, in questo caso è ancora più vero: provare ad avvicinare una ragazza e passare due ore a conoscerlo non è una competizione, ma un lavoro cooperativo. L’obiettivo non è vincere a tutti i costi ma trascorrere del tempo insieme.

E il risultato, quindi non conta?

Non fraintendermi, non sto dicendo che se esci con una donna con il fine di farci una storia o semplicemente di andarci a letto insieme stai sbagliando.
Ovviamente, se fai qualcosa per raggiungere l’obiettivo ben preciso che hai in mente, che sia iniziare una relazione o portarti a letto la donna che desideri, avrai una forte motivazione.
Le prestazioni hanno un effetto ottimale quando ci sentiamo in corpo un forte entusiasmo perché vogliamo raggiungere un determinato obiettivo. Una dose di sfida può aiutarti a raggiungere il tuo pieno potenziale.
Ma capita spesso che, per via della foga di raggiungere un determinato obiettivo, ci dimentichiamo di goderci il viaggio e questo porta ad allontanarci dalla meta per via della fretta e della troppa pressione.
Dunque, qual è il modo giusto per flirtare?

Qual è l’impostazione mentale corretta per sedurre una donna nel modo giusto senza sentirci sotto pressione e quindi rovinare tutto?

Qual è l'impostazione mentale corretta per sedurre una donna nel modo giusto senza sentirci sotto pressione e quindi rovinare tuttoIl segreto è quello di essere motivati ​​ma non stressati al punto di provare panico. In poche parole segui il flusso: sentiti motivato dalla sfida, ma impara a goderti il momento e la compagnia della donna che hai davanti.
Il punto non è, quindi, negare l’importanza del risultato, ma evitare di farsi sopraffare dalla pressione ad esso associata.
E come riuscire a ottenere questo? Cercando di godersi pienamente l’esperienza di seduzione che stai vivendo. In pratica: trovare una motivazione equilibrata che ti faccia schiacciare dalla pressione.

Diventare un maestro del flirt!

In termini di seduzione, il bel gioco, di solito, produce risultati. Se sei uomo sicuro, divertente e creativo ha una buona probabilità di riuscire nella seduzione di una donna.

Al contrario, uno che considera il flirtare con una donna, il conoscerla e tutto ciò che precede il sesso come un processo noioso allora non è pronto per raggiungere i suoi scopi.

I consigli di seduzione:

Qui sotto ho deciso di elencarti dei consigli che ti aiuteranno a diventare un maestro del flirt divertendoti e senza sentirti schiacciato dalla pressione. Riuscirai a sedurre le donne… senza sforzo!

  1. Prendi carta e penna e prova ad elencare quello che ti piace del flirt:
    perché mi piace flirtare? Cosa mi diverte e mi intriga del flirtare con una donna? Scrivilo su un foglio e rileggilo ogni volta prima di uscire.
  2. Sviluppa le tue relazioni intorno secondo la tua attività di apprendista seduttore.
    Stringi amicizia con seduttori, uomini single e persone festaiole. Fatteli amici o stringi un buon rapporto di collaborazione. In questo modo farai pratica nella seduzione, imparerai a flirtare meglio e.. ogni volta che conoscerai una nuova donna flirterai meglio e con più naturalezza… divertendoti!
  3. Fai cose nuove e divertenti!
    Trova delle sfide motivanti e cerca di provare cose nuove: esci dalla tua zona di confort e vedrai che facendo pratica non solo diventerai più abile nella seduzione e nel flirtare, ma non sentirai più tanta pressione quando flirterai con una donna.
  4. Cambia il tuo modo di pensare.
    Le donne non sono un avversario ma bensì delle persone con cui divertirsi. Flirtare non significa combattere ma, bensì, provare a giocare insieme. Quando una donna si avvicina a te, ricorda che non è il tuo avversario, anzi. Gioca nella tua squadra. E’ il vostro nemico comune è la noia.
  5. Imparare dai tuoi errori.
    Vincere o perdere non importa. Ma continuare a ripetere lo stesso errore può metterti sotto pressione e, alla lunga, diventare frustrante. Chiedeti che cosa sai fare o hai fatto bene e che cosa avresti potuto fare meglio. Nell’arte della seduzione e del flirtare con una donna non si finisce mai di imparare!

Prova a non prendere più la seduzione come una sfida o come un esame ma bensì come un’esperienza positiva e vedrai che i risultati cambieranno magicamente.
Questo principio vale non solo nella seduzione ma in tutti gli ambiti della vita!
Prova a cambiare il tuo modo di pensare e vedrai che diventerai un maestro del flirt!

Ecco alcune articoli di approfondimenti che ti permetteranno di portare il tuo flirt a livello superiore:

Ti potrebbero anche interessare:

Taggato con:
Pubblicato in Basi della seduzione
3 commenti su “Come Flirtare Senza Spaventare le Donne
  1. Antonio ha detto:

    MOLTO interessande (con la “d”)! 😉

  2. Francesca ha detto:

    Grazie. Sono una donna e potrei confermare che le tecniche sopra descritte sono molto buone. Grazie perché aiutano anche me a capire meglio l universo maschile. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per diventare un uomo di successo e un vero seduttore.

Scarica una Copia