Hey, vuoi sapere come approcciare qualsiasi donna senza andare in panico?

Scarica gratis la guida indispensabile per ottenere tutto ciò in soli 14 giorni.

Accedi Ora Gratis!

Come Rimorchiare una Ragazza in Maniera Spudorata

Al supermercato, in discoteca, al bar, per strada o all’università: ovunque ci può capitare di adocchiare una ragazza che ci piace, che attira immediatamente la nostra attenzione e non sapere come rimorchiarla.

Si tratta di momenti che quasi sempre ci colgono del tutto impreparati, ci giriamo ed ecco che ci accorgiamo di avere davanti ai nostri occhi una ragazza che ci attrae.

Quindi come rimorchiare una ragazza che ci piace?

Vuoi Conoscere Donne Single?

Scarica Gratis l'ebook Errori Fatali da Seduttori Amatoriali, dove ti svelo 43 errori che non devi commettere MAI mentre approcci una donna.

Inserisci la tua email nel box sottostante per ricevere l'ebook gratuito.

come rimorchiare una ragazza

Dite la verità: quante volte vi è capitata un’occasione del genere e ve la siete lasciata sfuggire? La ragazza che avevate di fronte è rimasta soltanto un ricordo tra i tanti, ci avete fantasticato un po’ sopra ma la fantasia non si è trasformata in realtà. Ma se questo non è accaduto, i responsabili siete soltanto voi.

ASPETTA: Scarica Gratis la Guida passo-passo per capire come rimorchiare una ragazza in maniera facile

Sono tantissimi i ragazzi che provano attrazione per qualcuna ma che non si fanno avanti. Le motivazioni possono essere le più diverse. C’è chi non si butta perché è timido, chi è sicuro di beccarsi un rifiuto, chi aspetta che sia la ragazza a fare la prima mossa. Ma il risultato è sempre lo stesso: avete perso un’occasione. Naturalmente, non vogliamo stare qui a farvi rimuginare sulle occasioni perdute, inutile piangere sul latte versato! Ma al contrario vogliamo che la prossima sia la vostra occasione giusta, dandovi le giuste dritte su come rimorchiare una ragazza.

Come rimorchiare una ragazza: Le regole essenziali

Regola numero uno: per andare avanti bisogna fare un passo indietro. In poche parole, dobbiamo partire dai nostri errori per non sbagliare più, dai nostri difetti per lavorare su questi e migliorarci. Cos’è che che ci frena o non ci fa riuscire nel rimorchiare una ragazza?

Immaginiamo ve lo sarete chiesti, e la risposta che vi siete dati è proprio il punto da cui partire per non fallire. Il punto debole di molti è la timidezza, la mancanza di fiducia in se stessi. Si pensa a priori di non poter piacere, di fare una figuraccia. Questo pensiero immobilizza la persona, non le permette di agire, precludendole ogni possibilità. Dunque, in questi casi, se c’è una prima cosa da fare è quella di iniziare a pensare in modo positivo.

Un uomo che si avvicina ad una ragazza già convinto di non piacerle, aumenta notevolmente le possibilità di non piacerle davvero. Le donne sentono quello che un uomo pensa, percepiscono le sue sensazioni: se voi non credete nelle vostre potenzialità perché dovrebbe crederci una sconosciuta? Penserà che non avete nulla da offrirle, mentre alle donne piace un uomo che le dia protezione.

Se invece vuoi capire come sapere se una donna è realmente interessata a te, leggendo semplicemente il suo corpo, ti consiglio di leggere questo articolo.

Ma il pensare positivo non è solo in riferimento a se stessi ma all’intera situazione. In fondo, se anche dovesse andare male, cosa avete perso? Per capire come rimorchiare una ragazza c’è bisogno di coraggio e di faccia tosta. Non si può rimanere con la mente ferma a pensare alle conseguenze di un eventuale rifiuto. In fondo, cosa volete che possa mai accadere? Anche di fronte ad un no, non cambierà nulla, guardatevi di nuovo in giro e puntate un’altra preda!

Ma comunque, per evitare che ciò accada, vi forniamo una lista degli elementi essenziali per la buona riuscita del rimorchio.

Elementi essenziali per capire come rimorchiare una ragazza

L’intraprendenza

Come Rimorchiare una Ragazza la prima mossa

Come abbiamo detto, è l’elemento base che serve per rimorchiare una ragazza. Ci sarà pure la parità dei sessi, ma alle donne piacciono sempre gli uomini intraprendenti, quelli che fanno loro la prima mossa. Quindi, via ogni incertezza e titubanza, per rimorchiare vi dovete lanciare.

L’autostima

Naturalmente non vi dovete lanciare senza convinzione. L’uomo che vuole rimorchiare deve avvicinarsi convinto e sicuro di quello che sta facendo, ma soprattutto delle proprie potenzialità. Deve poter credere di avere delle carte da giocarsi, per riuscire a centrare l’obiettivo. In fondo la conquista è come la vita di tutti i giorni: se volete raggiungere un obiettivo è perché in quell’obiettivo ci credete. Bene, questo vale anche nella sfera della seduzione e della conquista. L’uomo che vuole rimorchiare ci deve credere, deve avere fiducia e autostima.

Ecco un modo rapido per aumentare la tua sicurezza interiore e goderti appieno la tua vita.
Clicca Qui

Il carisma

Il carisma non è altro che trasmettere la propria autostima anche agli altri. Una volta che crederete in voi stessi, potrete comunicare anche a chi vi guarda questa vostra sicurezza, apparendo carismatico agli occhi altrui. Inutile dire che le donne adorano gli uomini carismatici, quelli in grado di portare valore nella loro vita.

Il look

Come Rimorchiare una Ragazza il look giusto

Anche l’occhio vuole la sua parte: non è semplicemente un modo di dire ma è la verità. Con questo non vi stiamo dicendo che bisogna essere solo Brad Pitt o Gabriel Garko per poter rimorchiare una ragazza, ma vi stiamo suggerendo ben altro. Curate il vostro look. La prima impressione è quella che conta:  se siete soliti andare in giro non facendo attenzione al vostro aspetto, come potete pensare di rimorchiare una ragazza?

Tutte le ragazze sono attente alla moda, ai particolari, ai dettagli. Naturalmente, non dovete diventare né dei fashion victmis, né dovete andare a comprare il pane come se dovesse sfilare in passerella. Ma credeteci, un look curato può aiutare anche i ragazzi meno carini a fare colpo. Magari se proprio non ne capite nulla di moda e tendenze glamour, fatevi accompagnare da una vostra amica in giro per negozi: saprà sicuramente consigliarvi su quello che piace e quello che non piace alle donne.

All’interno di ArteSeduzione trovi centinaia di articoli per capire come migliorare la propria immagine, comincia il tuo percorso di miglioramento da qui.

La parlantina

Una bella parlantina sciolta è l’arma migliore per rimorchiare una ragazza. Il ragazzo con la battuta pronta è quello che piace ancor più del ragazzo superpalestrato. E soprattutto, riuscire ad intavolare una conversazione con facilità è il modo migliore per approcciare.

Non c’è che dire, chi ha il dono di parlare in modo fluido e di condurre con abilità un discorso è senza dubbio avvantaggiato. Parlando si approccia, si conosce e si seduce. Ma per chi proprio non è un grande oratore, una cosa da sfruttare a suo favore c’è: anche alle donne piace tanto parlare, quindi trovare un buon ascoltatore, che le faccia aprire e raccontare, potrebbe essere producente. In questi casi, non vi rimane che rompere il ghiaccio e poi puntare sulla vostra capacità di ascolto. Se vuoi portare il tuo livello di conversazione ad un livello avanzato, ho realizzato per te un’ebook intitolato “Conversazione Senza Sforzo” una guida dettagliata che ti aiuta a capire quali sono gli argomenti e le frasi di approccio che devi utilizzare per rimorchiare correttamente una donna.

Le frasi per rimorchiare

Potremmo suggerirvene a centinaia di frasi per rimorchiare. Ma non lo facciamo, perché siamo convinti che le frasi per rimorchiare hanno esattamente l’effetto contrario. Finte, artificiose, banali, sono il modo migliore per fare scappare una donna a gambe levate! Le frasi che funzionano sono solo quelle vere. Ovviamente se sei all’inizio e non hai nulla da dire una frase d’approccio “artificiale” è meglio che stare zitti.

Ecco Come Instaurare una Conversazione Interessante con Una Donna

Clicca Qui

Come Rimorchiare una Ragazza: 5 Regole Fondamentali

ATTENZIONE: Scarica Gratis la Guida passo-passo per capire come rimorchiare una ragazza in maniera facile

Quella del saper come rimorchiare una ragazza è una vera e propria arte che, in quanto tale, ha delle regole ben precise e lascia ben poco al caso. Prima a rimorchiare erano solo ed esclusivamente gli uomini, la donna stava lì ad aspettare che qualcuno si avvicinasse per decidere, a seconda dei propri gusti, se accettare o meno il corteggiamento.

Ora è innegabile che qualcosa sia cambiato, a volte le donne non se ne stanno ferme nell’attesa ma fanno loro la prima mossa, facilitando il compito ai maschietti. Ma diciamo pure che, nonostante ci siano delle ragazze più audaci ed intraprendenti, la vera arte del rimorchio rimane una prerogativa maschile.

Come Rimorchiare una Ragazza

Spetta dunque agli uomini avvicinarsi e fare il primo passo. C’è chi lo fa abitualmente, non appena mette gli occhi su una ragazza che colpisce la sua attenzione, e c’è chi invece non si avvicina neanche se gli capita davanti la ragazza dei suoi sogni. I motivi sono essenzialmente due: la timidezza e il timore di fare una figuraccia. Se sei timido ed hai paura di rimorchiare una ragazza clicca qui e leggi il mio articolo.

Ma vale la pena perdere una opportunità che potrebbe rivelarsi favorevole solo per la paura di beccarsi un no? Naturalmente, noi pensiamo che le occasioni non debbano essere mai sprecate, e che anzi bisogna “lavorare” per saperle cogliere e trarne il meglio. Soprattutto ora che l’estate è arrivata per tutti i single le parole chiave diventano conoscenza e divertimento. Ma come si fa a conoscere nuove ragazze e non andare in bianco? Date un’occhiata alle nostre regole, che vi permetteranno di rimorchiare la ragazza che vi interessa con facilità.

Regola numero 1: creare attrazione

Come Rimorchiare una Ragazza l'attrazione

Se lei vi ha colpito, l’ideale per non beccarsi un clamoroso rifiuto è che anche voi facciate colpo su di lei. La regola fondamentale è dunque quella di creare un’attrazione immediata. Questa è essenziale soprattutto in tutte quelle situazioni dove i tempi sono stretti e quindi diminuiscono la vostra possibilità d’azione. Pensate ad esempio ad una ragazza che vi piace che adocchiate in discoteca o sull’autobus: se non vi muovete lei potrebbe scendere alla prossima fermata e voi vi sareste persi la vostra occasione. Quello che invece dovete fare è prendere questa occasione al volo, con un approccio d’impatto.

Quando il tempo incalza l’approccio diretto è l’unica soluzione per non lasciarsi sfuggire la preda. E’ necessaria in questi casi un po’ di faccia tosta, una buona dose di sicurezza in se stessi e una buona dialettica. Sono infatti queste le tre armi per riuscire a creare un’attrazione con velocità e facilità. Se vi avvicinate mostrandovi sicuri e facendo sfoggio di una bella parlantina e di simpatia, il suo numero di telefono sarà ben presto memorizzati nella rubrica del vostro cellulare.

Regola numero 2: Se si è esperti puntare al rimorchio diretto

Quelli che hanno una certa confidenza con il gentil sesso e non sono né timidi né insicuri farebbero bene ad evitare di temporeggiare e piuttosto puntare direttamente sul rimorchio diretto. Come funziona questo tipo di rimorchio?

In realtà ci sono almeno due tipi differenti di rimorchio diretto. Il primo è quello in cui lui approccia con un complimento a cui fa seguito la sua presentazione. Il consiglio per coloro che scelgono di approcciare utilizzando questa tattica è quello di rimanere soft con i complimenti, altrimenti la ragazza vi potrebbe giudicare falsi e non vi darebbe neanche il tempo di presentarvi.

Allo stesso modo evitate che il complimento sia un apprezzamento molto esplicito sul suo aspetto fisico: la ragazza potrebbe equivocare e scambiare il complimento per una avance di tipo sessuale, infastidendosi e allontanandosi da voi. Anche quelli più intraprendenti con questo tipo di approccio devono riuscire a controllarsi e ad essere misurati, l’unico modo per avere successo. Basta avvicinarsi salutando e facendo un complimento educato, ma non per questo troppo formale.

Come Rimorchiare una Ragazza l'aproccio diretto

La mossa successiva è poi quella di presentarsi e, una volta che anche lei si sarà presentata, passare a trovare un argomento di conversazione per togliervi e toglierla dall’imbarazzo. Ma c’è anche un’altra possibilità d’azione per il rimorchio diretto. Si tratta del complimento apparente seguito da una battuta ironica e poi la presentazione. Ma questo approccio è più indicato a coloro che sono particolarmente brillanti e hanno un senso dell’ironia e della battuta particolarmente spiccato.

Ecco come rimorchiare una donna in modo diretto senza sembrare uno sfigato e fare cilecca.

Clicca Qui

Regola numero 3: L’approccio indiretto se siete più timidi

Se siete meno esperti e più timidi nei rapporti con le ragazze, quello che fa al caso vostro è il rimorchio indiretto. Questo tipo di approccio può risultare all’apparenza meno efficace perché non mira subito all’obiettivo, ma in realtà in alcune situazioni può dare risultati migliori di quelli del rimorchio diretto.

In questi casi il corteggiamento avviene in modo mascherato, lei potrà intuire il motivo del vostro avvicinamento, ma questo non sarà esplicito. In pratica non si dà spazio né a complimenti né ad apprezzamenti di alcun tipo, ma semplicemente si inizia la conversazione cercando un pretesto qualsiasi. Bisognerà poi essere abili a condurre la situazione a proprio favore, cercando degli argomenti adatti a portare avanti la conversazione.

Ecco Come Instaurare una Conversazione Interessante con Una Donna

Clicca Qui

Regola numero 4: Adeguarsi alla circostanza

Naturalmente, non è la stessa cosa rimorchiare una ragazza alla fermata dell’autobus o in un bus (situazione a cui prima abbiamo già accennato) rispetto a rimorchiare una ragazza in un bar o in una discoteca. Dunque perché il proprio approccio abbia dei risultati soddisfacenti bisogna tener conto, oltre che del modo di porsi in relazione al proprio modo di essere, della circostanza.

Il luogo fa molto nel determinare quello che è il modo giusto di agire. Se siete ad esempio in discoteca dovete considerare che la ragazza è più predisposta al divertimento, alla socializzazione e a fare nuove conoscenze. Se invece fermate una ragazza per strada, mentre è presa dai suoi pensieri e preoccupazioni, le probabilità che vi dia retta sono molto più basse e quindi dovrete essere voi più abili a trovare un modo giusto per catturare la sua attenzione. La cosa importante è sapersi adattare alle circostanze ed usare un approccio diverso a seconda di quelle che sono le occasioni che vi si presentano.

Regola numero 5: Portare energia per avere successo

In ogni caso, qualunque sia l’occasione e il vostro tipo di approccio, ricordate che per ottenere successo è necessario che portiate energia positiva. L’altra persona rimarrà colpita se si troverà di fronte una persona solare e carismatica, che magari avrà voglia di rivedere per portare qualcosa in più nella sua vita.

Ecco un modo rapido per aumentare la tua sicurezza interiore e goderti appieno la tua vita.

Clicca Qui

Come Rimorchiare un Gruppo di Ragazze

Un fantastico modo per divertirsi ed aiutarsi nella conquista è… formare un gruppo di “cacciatori” che vadano a conquistare le donne tutti insieme appassionatamente. Organizzate una squadra di “Acchiappa Donne”! Il rimorchio di gruppo è molto efficace ed un’idea che fa svagare un po’ tutti.

Rimorchiare un Gruppo di Ragazze: La Creazione della Squadra d’Assalto

Come Rimorchiare un Gruppo di Ragazze

L’obiettivo della squadra sarà di controllare bene le donne in gruppo, sceglierle e aiutarvi a vicenda. Una volta che avrete avvistato il gruppo giusto comincerete ad avvicinarvi insieme e comincerete a guardarle, a sorridere e pensate che quando siete tanti basterà un ciao per partire tranquillamente e, quando mancheranno le parole a te… ci sarà qualcun altro pronto a parlare subito dopo di te. Le conversazioni saranno molto fluide e ci saranno molte risate. L’importante è scegliere i gusti argomenti di conversazione, in modo da creare conversazioni facili e intriganti.

Ma come selezionerai la tua squadra? Cerca di scegliere solo tre amici oltre a te. Anche perché molto spesso le ragazze sole escono in massimo tre o  quattro. Ed ovviamente che questi colleghi siano single (nessuno vuole avere brutte sorprese… se qualche tuo amico fidanzato vuole accompagnarvi prestate molta attenzione)! Meglio se non sono timidi ma, in caso li farete sveltire con qualche goccino d’alcol (non troppo però!).

Come Scegliere il Giusto Gruppo?

Mi raccomando nella scelta dei gruppi di donne da rimorchiare controllate che non siano troppe e che non ci siano uomini con loro che spuntino da un momento all’altro a sorpresa. Scegliete bene!

Se hai intenzione di organizzare una squadra del genere, ricordati che non tutti gli uomini sono adatti alle “missioni” di questo tipo. Quindi se pensi che qualcuno ti possa rallentare… invitalo per un altro tipo di uscita. Comunque basta provare e via via che lo farete sarete molto più bravi.

Scopri Cosa Faccio io Per Rimorchiare Un Gruppo di Ragazze

Clicca Qui

A parte gli imbranati… ci possono essere degli uomini che vi intralciano nel senso contrario: te le ruba tutte sotto il naso, si prende tutte le donne che piacciono agli altri solo per il gusto di conquistarle e allora rovina la serata e farà distruggere la squadra se non viene chiarito al più presto che bisogna fare un po’ per uno o che va “esiliato” direttamente!

E poi ci sono quelli negativi… Cominceranno a stressare tutto il gruppo:

  • “Ma loro non ci considereranno, secondo me sono tutte fidanzate!”
  • “Se la tirano, troppo non ci daranno mai corda.”
  • “Ma cosa siamo venuti a fare, non ce la faremo mai.”

Quando sentirai queste frasi… O lo mandi via, oppure gli fai capire che con il pessimismo non si fa niente e poi non può farvi perdere la voglia di fare a tutti quanti. Non deve demoralizzarvi. In fondo siete lì anche per divertirvi.

Il migliore dei modi per partire al massimo con la propria squadra è non avere nessun pensiero: siete insieme per divertirvi e non dovete avere tante aspettative in più. Dovete solo andare e ridere con delle ragazze poi, se dovrà succedere qualcosa succederà. Altrimenti non è detto che voi dobbiate continuare ad approcciare ragazze fino a che non ne troverete una che viene a casa con ognuno di voi! Non  è impossibile ma è inutile avere un obiettivo così rigido. Meglio lasciar fare al caso e, se questa volta andrà bene a te… sicuramente la prossima volta andrà bene per qualcun altro.

Che aspetti a reclutare tuoi amici e a partire in avanscoperta?

Ti potrebbero anche interessare:

Taggato con: ,
Pubblicato in Basi della seduzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per diventare un uomo di successo e un vero seduttore.

Scarica una Copia