Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per ottenere tutto ciò in soli 14 giorni.

Scarica Una Copia

Amore e Competizione: Quando Vincere Distrugge la Coppia

Anche se l’affinità nella vostra coppia è forte, tu e la tua lei avete un problema: siete sempre in competizione!

Vi piace molto giocare a chi arriva prima, in amore, nel lavoro, nella vita. Tendete a sfuggirvi l’un l’altra: tutto questo rende divertente ed esaltante il vostro rapporto!

Ma fino a che punto questa eterna gara può risultare salutare per la vostra coppia?

Amore e Competizione: Quando Vincere Distrugge la Coppia

Avete molto in comune: passioni, punti di vista, esperienze e… la competitività! Correte in un eterna gara a chi arriva prima: quello che vi lega è lo sfuggirvi e vi piace sentirvi sempre sul filo del rasoio. Ma, attenzione: l’amore competitivo se non è gestito con leggerezza può distruggere letteralmente un rapporto.

Vi piace vivere l’amore come un’eterna corsa ad ostacoli: il senso d’insicurezza vi lega l’uno all’altra.

Cosa ne ricavate dal vostro comportamento?

La competitività è la propensione a superare gli altri per ottenere dei vantaggi: ma se le conseguenze si chiamano rabbia, tensione e conflitto perché continuate a comportarvi così?

Se l’eterno rincorrersi crea ansia e rivalità nel rapporto, allora fermo e pensa al da farsi: sei sicuro che il vostro rapporto non sia sorretto dalla paura di non essere mai alla sua altezza? Non è che è proprio questo che ti attrae?

Attento: se un domani la cosa si dovesse fermare e lei dovesse dirti completamente “Sì”, il tuo amore per lei svanirebbe? Lei ti piace davvero oppure ci stai solo perché non riesci mai ad averla al 100%? E se il vostro rincorrervi un giorno dovesse stancarti?

La soluzione: prova a smettere di fuggire!

Anche se potrà sembrarti, inizialmente, un’idea folle, prova a riflettere per un secondo. Uno dei due deve fare il primo passo e dare il buon esempioRicorda che in amore non c’è mai un solo vincitore: se vuoi con la donna che desideri, avere un rapporto felice devi fare in modo di vincere entrambi.

Non ci sono un vittorioso e uno sconfitto, e, nemmeno, una coppa finale: c’è solo la voglia di stare insieme.  Se è questo che vuoi, comincia tu per primo a cambiare il tuo comportamento: non puoi cambiare la tua partner, quindi, di conseguenza, sarai tu a dover gettare le basi per un rapporto alla pari in cui nessuno cerca di vincere sull’altro.

I tuoi atteggiamenti più disponibili saranno riflessi sulle sue azioni che, se lei tiene davvero al vostro rapporto, cambieranno di conseguenza alle tue.Una relazione per diventare stabile e appagante richiede l’abilità di ignorare le provocazioni e di introdurre l’arte del compromesso.

Mettiti bene in testa questo: In amore non vince chi fugge, vince chi resta.

Se questo comportamento autodistruttivo cesserà da parte di entrambi, puoi dirti fortunato: siete destinati a stare insieme e a costruire, mattone dopo mattone, un bel rapporto felice e duraturo! Ma se lei non cambia, anzi, si approfitta del tuo “abbassare la guardia” allora può voler dire solo una cosa: la verità è che non gli piaci abbastanza!

Forse l’unica cosa che la legava a te era il desiderio di vincerti… Allora passa avanti lei non fa per te!

Ti potrebbero anche interessare:

Pubblicato in Rapporto di coppia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Trasforma La Tua Vita Sentimentale e Diventa un Maschio Alfa in Soli 14 Giorni

Scarica gratis 4 guide indispensabili per diventare un uomo di successo e un vero seduttore.

Scarica una Copia